Apri il menu principale

Alan Stacey

pilota di Formula 1 britannico
Alan Stacey
Alan Stacey 1960.jpg
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Formula 1
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1958-1960
Scuderie Lotus
GP disputati 7
 

Alan Stacey (Broomfield, 29 agosto 1933Circuito di Spa-Francorchamps, 19 giugno 1960) è stato un pilota automobilistico britannico.

CarrieraModifica

Nato a Broomfield, presso Chelmsford (Regno Unito) da una famiglia di allevatori, si era presto messo in luce ed era riuscito ad arrivare a correre per la Lotus, nonostante avesse una protesi alla parte inferiore della gamba sinistra, cosa che lo obbligava a usare, per azionare la frizione, un comando di tipo motociclistico.

Morì durante il Gran Premio del Belgio 1960, in una delle più tragiche edizioni di un GP che si ricordi: in quella stessa corsa perse la vita anche Chris Bristow e chiuse la carriera un'altra promessa dell'automobilismo britannico, Mike Taylor, mentre nelle prove il grande Stirling Moss si era fratturato entrambe le gambe.

L'incidente di Alan Stacey avvenne a Masta, su un rettilineo velocissimo: un uccello aveva colpito Stacey in pieno volto, la macchina impazzita uscì di strada. Il pilota, sbalzato fuori dall'abitacolo, morì sul colpo.

Stacey è stato sepolto nel cimitero di St Mary the Virgin Churchyard di Broomfield, nell'Essex.

Risultati in Formula 1Modifica

1958 Scuderia Vettura                       Punti Pos.
Team Lotus Lotus 16 Rit 0
1959 Scuderia Vettura                   Punti Pos.
Team Lotus Lotus 16 8 Rit 0
1960 Scuderia Vettura                     Punti Pos.
Team Lotus Lotus 16 e 18 Rit Rit Rit Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica