Alaska Airlines

compagnia aerea statunitense
Alaska Airlines
Logo
Alaska Airlines 737 MAX 9 (N913AK).jpg
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaSocietà per azioni
Borse valoriNYSE: ALK
Fondazione1932 (come McGee Airways) a Anchorage
Fondata daLinious McGee
Sede principaleSeattle
GruppoAlaska Air Group
ControllateHorizon Air e Jet America Airlines
Persone chiaveBrad Tilden (CEO), Ben Minicucci (Presidente)
SettoreTrasporto
Prodottiaviazione civile
FatturatoUS$
Utile nettoUS$ 1,028 miliardi (2017)
Dipendenti21 560 (2018)
Sito webwww.alaskaair.com
Compagnia aerea maggiore
Codice IATAAS
Codice ICAOASA
Indicativo di chiamataALASKA
Primo volo6 giugno 1944
HubSeattle-Tacoma
Anchorage
Frequent flyerMileage Plan
AlleanzaOneworld (si unirà nel 2021)
Flotta320[1]
Destinazioni116[2]
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

La Alaska Airlines è una compagnia aerea maggiore statunitense con sede a SeaTac, Washington.

FlottaModifica

 
Boeing 737-900 dell'Alaska Airlines nella livrea utilizzata fino al 2016.
 
Boeing 737-900 dell'Alaska Airlines in livrea Disneyland.
 
Un Boeing 737-800
 
Un Airbus 321neo

A luglio 2021 la flotta di Alaska Airlines è così composta:[1]

Aereo In flotta Ordini Passeggeri Note
F Y+ Y Totale
Airbus A320-200 44 12 24 114 150 Dismessi entro il 2023.[3]
Airbus A321neo 10 16 24 150 190
Boeing 737-700 14 12 18 94 124
Boeing 737-800 61 12 30 117 159
Boeing 737-900 12 16 24 138 178
Boeing 737-900ER 79
Boeing 737 MAX 9 6 75 16 24 138 178 Rimpiazzeranno gli A320.[4][5]
Alaska Air Cargo
Boeing 737-700F 3 Cargo
Horizon Air & SkyWest
Bombardier Q400 32 76 76 Operati da Horizon Air.
Embraer 175 30 12 12 12 52 76 Operati da Horizon Air.
32 8 Operati da SkyWest Airlines.
Totale 320 95

IncidentiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Alaska Airlines Fleet Details and History, su planespotters.net. URL consultato il 15 luglio 2021.
  2. ^ Travel Information - Policies & Travel Tips - Alaska Airlines.
  3. ^ (EN) Alaska Airlines' Airbus Fleet Retirement Plans, su onemileatatime.com. URL consultato il 15 luglio 2021.
  4. ^ (EN) Boeing 737 MAX Resumes U.S. Service, Gets New Orders, su avweb.com. URL consultato il 15 luglio 2021.
  5. ^ (EN) Boeing finalises sale of 23 737 Max to Alaska Airlines, su flightglobal.com. URL consultato il 15 luglio 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN134880105 · LCCN (ENn81107860 · WorldCat Identities (ENlccn-n81107860