Apri il menu principale

Albena (nome)

prenome femminile

Origine e diffusioneModifica

 
Un botton d'oro (Trollius europaeus) nella riserva di Andělské schody, presso Voznice

Venne creato dallo scrittore Jordan Jovkov per un personaggio della sua opera del 1930 Albena; alla base potrebbe esserci аблен (ablen, o аблена, ablena), che indica il botton d'oro (Планински божур in bulgaro, letteralmente "peonia di montagna")[1]. Può quindi essere inserito in quell'ampia cerchia di nomi che traggono ispirazione dal mondo floreale, assieme con Boglárka (che ha lo stesso significato), Viola, Margherita, Camelia, Keziah, Amaranta, Poppy, Padma e via dicendo.

OnomasticoModifica

Non esistono sante che portano questo nome, quindi è adespota. L'onomastico può essere festeggiato in occasione di Ognissanti, il 1º novembre. In Bulgaria un onomastico laico è fissato al 28 marzo[2].

PersoneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Albena, su Behind the Name. URL consultato il 7 marzo 2012.
  2. ^ (EN) Name days for ALBENA, su Behind the Name. URL consultato il 7 marzo 2012.
  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi