Albero del mondo

(Reindirizzamento da Albero del Mondo)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'Albero del Mondo dell'universo di Warcraft, vedi Albero del Mondo (Warcraft).

L'albero del mondo (o albero sefirotico, albero del centro, albero di vita a seconda delle diverse tradizioni) è un elemento ricorrente in numerose religioni e mitologie, in particolare nelle religioni indoeuropee. L'albero del mondo viene rappresentato come un albero di dimensioni colossali che sostiene i cieli e li collega, attraverso rami e radici, con la terra e il sottosuolo. Possiede una forte correlazione con l'albero della vita[1].

Yggdrasil, ricostruzione moderna dell'albero del mondo norreno

IconografiaModifica

L'albero del mondo è presente nella mitologia ungherese, nella mitologia norrena (con i nomi di Yggdrasil[2] o Irminsul), in quella slava e finlandese come una quercia, nel noce di Benevento adorato dai Longobardi,[3] e nell'induismo con il nome di Ashvastha o fico sacro.

Le popolazioni indoeuropee hanno associato all'Albero del Mondo vari animali: le api, per via della loro abitudine di stabilirsi nelle cavità degli alberi, sono diventate l'intermediario privilegiato fra i tre mondi. Inoltre, venivano associati all'albero quattro cervi, un'aquila che nidificava tra i suoi rami e dei serpenti che avvolgevano le sue radici.

Tale concetto è presente anche in altre popolazioni, come quelle della Siberia[4] e dell'America del Nord; ciò fa pensare a una probabile presenza di sciamani tra le prime popolazioni indo-europee.

NoteModifica

  1. ^ psicologianalitica.it
  2. ^ Copia archiviata, su biblius.it. URL consultato il 25 maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2013). biblius.it
  3. ^ Francesco Maria Morese, L'eredità degli antenati. Il lascito ancestrale di Italici, Romani e Longobardi nel Folklore di Salerno tra religiosità popolare e sopravvivenze pagane, Cosenza, Luigi Pellegrini Editore, 2019.
  4. ^ Atlante illustrato della mitologia del mondo.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4351512-5