Apri il menu principale
Albert Arenas Ovejero
Nazionalità Spagna Spagna
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2014 in Moto3
Miglior risultato finale
Gare disputate 53
Gare vinte 2
Podi 2
Punti ottenuti 158
 

Albert Arenas Ovejero (Girona, 11 dicembre 1996) è un pilota motociclistico spagnolo.

CarrieraModifica

Comincia a correre in moto all'età di quattro anni. Partecipa a diverse competizioni nazionali, per poi passare nel 2012 alla categoria Moto3 del campionato spagnolo Velocità, dove concluderà secondo nel 2015.

Nel 2014 debutta nella classe Moto3 del motomondiale correndo in Comunità Valenciana come wild card con una KTM RC 250 GP. Nel 2016 corre in Moto3 i Gran Premi di Spagna e Catalogna come wild card e in Olanda in sostituzione dell'infortunato Jorge Martín con una Mahindra MGP3O, per poi prendere il posto di Alexis Masbou a partire dal Gran Premio d'Austria alla guida della Peugeot MGP3O. Ottiene come miglior risultato un quattordicesimo posto in Giappone e termina la stagione al 35º posto con 2 punti.

Nel 2017 corre con la Mahindra del team Aspar; il compagno di squadra è Lorenzo Dalla Porta. Ottiene come miglior risultato un ottavo posto nel Gran Premio di San Marino e termina la stagione al 26º posto con 14 punti. In questa stagione è costretto a saltare i Gran Premi di Catalogna, Olanda e Germania per la lussazione della spalla sinistra rimediata nel GP d'Italia e i Gran Premi di Giappone, Australia e Malesia per la frattura del terzo metacarpo della mano destra rimediata nelle qualifiche del GP del Giappone.

Nel 2018 rimane nello stesso team rinominato "Ángel Nieto Team", alla guida di una KTM; il compagno di squadra è Andrea Migno. In questa stagione è costretto a saltare il Gran Premio del Qatar per la frattura della clavicola destra rimediata nel warm up del GP. In occasione del Gran Premio di Francia ottiene il primo podio nel contesto del motomondiale, vincendo la gara.[1] Vince anche in Australia. Conclude la stagione al 9º posto con 107 punti. Nel 2019 rimane nello stesso team, con compagno di squadra Raúl Fernández[2]; in questa stagione è costretto a saltare i Gran Premi d'Argentina e Americhe a causa di una lesione alla milza e della frattura della sesta costola destra rimediate in un incidente in bici.

Risultati nel motomondialeModifica

2014 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 KTM 28 0
2016 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Mahindra e Peugeot 18 Rit Rit 22 Rit Rit 19 24 14 16 Rit 24 2 35º
2017 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Mahindra Rit 25 21 14 Rit Rit Inf Inf Inf 12 Rit 27 8 27 NP Inf Inf 23 14 26º
2018 Classe Moto                                       Punti Pos.
Moto3 KTM NP Rit 15 Rit 1 14 Rit 14 Rit 9 4 AN 6 7 Rit Rit 1 4 Rit 107
2019 Classe Moto                                       Punti Pos.
Moto3 KTM 6 Inf Inf 5 11 12 Rit Rit 21 Rit 11 Rit Rit 35
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

NoteModifica

  1. ^ Giovanni Zamagni, Moto3 thriller, 1° Arenas a Le Mans. Di Giannantonio beffato. 2° Migno, su gazzetta.com, 20 maggio 2018. URL consultato il 20 maggio 2018.
  2. ^ Davide di Salvatore, Moto3: Arenas e Fernandez con l’Angel Nieto Team nel 2019, su tuttomotrsport.com, 28 agosto 2018. URL consultato il 24 marzo 2019.

Collegamenti esterniModifica