Albert von Behaim

politico e religioso tedesco

Albert von Behaim (Passavia, 1180Passavia, 1260) è stato un politico e religioso tedesco.

Dopo aver avuto in gioventù vari incarichi forensi a Roma, fu nominato giudice nel 1238.

Sostenitore di Ottone di Baviera, scatenò la sua ira contro Corrado di Frisinga, provocando il declino di quest'ultimo. Rivale anche di Federico II di Svevia, fu esiliato da Passavia (1241) per nove anni.

Partecipante al concilio di Lione, fu imprigionato dal re Ottocaro II di Boemia.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN205867251 · ISNI (EN0000 0001 0869 7496 · BAV 495/21646 · CERL cnp00397315 · LCCN (ENn88676523 · GND (DE118647601 · BNE (ESXX1729342 (data) · J9U (ENHE987007257524005171 · WorldCat Identities (ENlccn-n88676523