Alberta Vaughn

attrice statunitense

Alberta Vaughn (Ashland, 27 giugno 1904Studio City, 26 aprile 1992) è stata un'attrice statunitense interprete di numerosi cortometraggi al tempo del muto. All'avvento del sonoro, fu interprete di alcuni dei primi film western parlati.

Alberta Vaughn

BiografiaModifica

 
Con la sorella Adamae

Per aver vinto, nel 1920, il concorso di «più bella del Kentucky», Alberta Vaughn andò nel 1921 a Hollywood a recitare il primo di una lunghissima serie di cortometraggi comici e diventare una delle «bellezze al bagno» di Mack Sennett. Nel 1924, fu anche tra le tredici giovani attrici elette WAMPAS Baby Stars.

Tra i suoi film più significativi, The Sleuth (1925) con Stan Laurel, Love in High Gear (1932) con Harrison Ford e Il cavaliere muto (1934) con John Wayne. La sua ultima apparizione avvenne in The Live Wire (1935) di Harry S. Webb, con Richard Talmadge. L'8 aprile 1934 sposò un assistente della Paramount, dal quale divorziò nel 1943. Si risposò nel 1948. Nel marzo del 1949, fu arrestata per ubriachezza dopo essersi rifiutata di pagare un'ammenda. Essendo recidiva, dovette scontare otto mesi di carcere.

La sorella Adamae fu anch'essa attrice. Alberta morì nel 1992, a 87 anni, e fu sepolta nel Valhalla Memorial Park Cemetery di Hollywood.

RiconoscimentiModifica

Filmografia parzialeModifica

 
Poster del film Il cavaliere muto

FontiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN24161515 · ISNI (EN0000 0000 4316 9114 · LCCN (ENno91008355 · BNF (FRcb14703379r (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no91008355