Apri il menu principale

Albertina Palau

traduttrice e scrittrice italiana

Albertina Palau (Livorno, 24 agosto 1873Firenze, 15 dicembre 1960) è stata una traduttrice e scrittrice italiana.

Indice

BiografiaModifica

Collaborò a lungo con la Adriano Salani Editore, sia in qualità di traduttrice dal francese[1] per autori quali Émile Zola, Alexandre Dumas padre, Anatole France, Octave Mirbeau[2], che come autrice di numerosi libri per ragazzi[1]. Tuttora in stampa, per Mondadori, la sua traduzione di Vent'anni dopo, secondo romanzo della trilogia de I tre moschettieri di Dumas.

OpereModifica

Fonte: sito del Sistema Bibliotecario Nazionale

NarrativaModifica

  • Evviva le fate!, Salani, 1906.
  • Il paradiso delle fate, Salani, 1906.
  • Maghi e fate, Salani, 1910.
  • C'era una volta..., Salani, 1925.
  • Rondinella, Salani, 1928.
  • Nei paesi delle fate, Salani, 1929.
  • Balilla, Salani, 1932.
  • Pinocchio e Semellino, Salani, 1933.
  • Pinocchio in vacanza, Salani, 1933.

TraduzioniModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Ada Gigli Marchetti, Libri buoni e a buon prezzo. Le edizioni Salani (1862-1986), FrancoAngeli, 2011, p. 32.
  2. ^ Palau, Albertina, Internet Culturale (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  3. ^ a b c Prima traduzione italiana.

Collegamenti esterniModifica