Apri il menu principale
Alberto Gallardo
FelixAlbertoGallardo.JPG
Gallardo al Cagliari negli anni sessanta
Nazionalità Perù Perù
Altezza 182 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1978
Carriera
Squadre di club1
1958Mariscal Sucre18 (12)
1959-1963Sporting Cristal72 (56)
1964-1966Cagliari40 (3)
1966-1967Palmeiras49 (16)
1968-1978Sporting Cristal172 (82)
Nazionale
1960 Perù Perù olimpica 3 (0)
1962-1970 Perù Perù 37 (11)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 luglio 2008

Alberto Gallardo Mendoza (Lima, 28 novembre 1940Lima, 19 gennaio 2001) è stato un calciatore peruviano, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

Ha giocato in Perù, Brasile e Italia. Ha disputato la maggior parte delle partite della sua carriera nella squadra peruviana del Sporting Cristal, risultando uno dei calciatori più rappresentativi del club

Venne convocato nella Nazionale olimpica di calcio del Perù, per disputare le XVII Olimpiadi. Con gli andini ottenne il terzo posto del girone D della fase a gruppi, venendo eliminato dalla competizione.[1]

Con la Nazionale peruviana prese parte al campionato del mondo 1970; in quel torneo Gallardo segnò 2 gol.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti nella Nazionale OlimpicaModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Perù olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
26/08/1960 Firenze Francia olimpica   2 – 1   Perù olimpica Olimpiadi 1960 -
29/08/1960 Napoli Ungheria olimpica   6 – 2   Perù olimpica Olimpiadi 1960 -
01/09/1960 Pescara Perù olimpica   3 – 1   India olimpica Olimpiadi 1960 -
Totale Presenze 3 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni stataliModifica

Palmeiras: 1966

Competizioni nazionaliModifica

Sporting Cristal: 1961, 1968, 1970, 1972
Palmeiras: 1967
Sporting Cristal: 1972

IndividualeModifica

1961, 1962

NoteModifica

  1. ^ XVII. Olympiad Rome 1960 Football Tournament, su Rsssf.com. URL consultato il 20 novembre 2018.

Collegamenti esterniModifica