Alberto Peruzzo Editore

La Alberto Peruzzo Editore è una casa editrice italiana fondata nel 1968 a Milano da Alberto Peruzzo.

StoriaModifica

Alberto Peruzzo Editore
Stato  Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione1968 a Milano
Fondata daAlberto Peruzzo
Sede principaleVia Giovanni Battista Piranesi 34, Milano
GruppoGruppo Peruzzo Editore
Persone chiaveAlberto Peruzzo
Slogan«Da sessant'anni dispensatore di saggezza»
Sito webwww.albertoperuzzoeditore.it/

L'attività editoriale di Alberto Peruzzo (1934)[1] inizia nel 1968 quando questi, allora trentaquattrenne, decide di entrare nel mondo dell’editoria con collane per ragazzi, biografie e volumi illustrati: nasce così la casa editrice omonima.[2] Agli inizi degli anni '70, diventa precursore del mercato dell’edicola con dispense settimanali da rilegare a opera terminata, riuscendo ad espandersi nel mondo editoriale europeo, tanto da comprare opere all’estero e vendendo le sue, unico esempio in quegli anni.

Nel 1977, seguendo l'esempio della Mondadori, fonda il canale televisivo MILANO TV (poi Canale 51, con una diffusione in tutto il Nord Italia, e successivamente RETE A) che nel 1987 manda in onda il primo telegiornale privato condotto e diretto da Emilio Fede: nel 1992 otterrà la concessione ministeriale a trasmettere su tutto il territorio nazionale. Il canale divenne interamente musicale nei primi anni 2000 prima in partnership con MTV, poi con la tedesca VIVA e in seguito con il proprio marchio ALL MUSIC, ceduto nel 2005 all'Espresso del gruppo CIR.[3][4]

Contemporaneamente si ha il lancio di numerosi periodici che riscuoteranno grande successo a carattere nazionale: fra questi La mia casa, mensile di arredamento, in poco tempo tra più venduti in Italia nel suo genere[5]; Penthouse e Lui, rivolti ad un pubblico maschile, riviste sportive come Supergol, tecnologiche come Omni e Futura, un primo esempio di gossip anticipando Cairo come Jet (il primo giornale di gossip italiano) e Taxi, riviste per la salute come Forma e Top Salute ed infine periodici a carattere generalista: Mare 2000, Mix, Fotoshock, All Music, Like, The guide; e i settimanali Settimana Tv e Tele Bolero, seguiti qualche tempo dopo dal familiare Di Tutto, lanciato nel 2007.[6] In molti casi, la pubblicità è stata curata da Arcus.[7] Alla fine degli anni '70 compaiono i collezionabili, fascicoli pubblicati con cadenza settimanale abbinati a componenti o gadget così da completare modellini di auto (Autoscanner), navi, treni, aerei, laboratori per apprendere l’elettronica, farfalle imbalsamate, autobus, riproduzioni maschere preziose e veicoli storici, accendini, fermacarte, orologi, stilografiche, onorificenze, coleotteri, santi, porcellane, minerali, pietre, cristalli.[8]

Negli anni '80 cura le prime enciclopedie: nel 1982 l'Atlante enciclopedico dello spazio, ma la svolta si ebbe nel 1984 con Il grande dizionario illustrato, La grande enciclopedia (in collaborazione con Larousse) e La biblioteca più bella del mondo.[9][10][11], comprendente 180 classici della letteratura mondiale, rilegati con copertine incise in oro e pastello.[12] Visto il successo ottenuto ne verranno pubblicate diverse altre: I grandi narratori, Le grandi biografie, I giovani bibliofili, Grandi libri Peruzzo, La grande enciclopedia della fotografia, La minibiblioteca Peruzzo- quest'ultima, composta da volumetti edizione integrale in miniatura, con inclusa una libreria in legno laccato, verrà presa ad esempio anche da case editrici americane.[13] Verso la fine degli anni '90 con il BETAMAX ed il VHS prima, e poi con la comparsa dell'Home video l'Alberto Peruzzo pubblica videocassette, videocorsi per l'insegnamento del novello personal computer e dei suoi programmi, biografie di Padre Pio[14] e Mussolini rivolti principalmente ai parlanti di lingua spagnola, ma anche in Francia, Paesi Bassi, Ungheria, Stati Uniti, Brasile. Cercando di adeguarsi ai tempi, l'Enciclopedia Elettronica, rilasciata su CD-ROM, sarà la prima nel suo genere anticipando di seppur pochi anni la Microsoft.[15] Molto contestata fu, invece, la pubblicazione di Noi amiamo Silvio, libro fotografico dedicato all’amico Premier Silvio Berlusconi[16].

Nel terzo millennio si ha la comparsa dei Colora e Attacca[17], rivolti ad un pubblico infantile. Attualmente[quando?] è in corso di pubblicazione un'enciclopedia composta da 12 monografie dal titolo L’esercito italiano: storia illustrata dal 1861 a oggi.[18][19][20]

NoteModifica

  1. ^ Astrologia Personaggi Famosi - Alberto Peruzzo, su www.astrologiainlinea.it. URL consultato il 21 giugno 2021.
  2. ^ Tutti i libri editi da alberto peruzzo editore - HOEPLI.it, su www.hoepli.it. URL consultato il 21 giugno 2021.
  3. ^ Giancarlo Dotto, Il mucchio selvaggio : la strabiliante, epica, inverosimile ma vera storia della televisione locale in Italia, 1. ed, Mondadori, 2006, ISBN 88-04-53952-6, OCLC 66373118. URL consultato il 21 giugno 2021.
  4. ^ Aldo Grasso e Cles, tipografo trentino Mondadori, Enciclopedia della televisione, 3. ed. aggiornata e ampliata, Garzanti, 2008, ISBN 978-88-11-50526-6, OCLC 799625288. URL consultato il 21 giugno 2021.
  5. ^ Enciclopedie Casa e Hobby – Alberto Peruzzo Editore, su albertoperuzzoeditore.it. URL consultato il 21 giugno 2021.
  6. ^ Alberto Peruzzo Editore lancia 'Di Tutto' - ADC Group, su www.adcgroup.it. URL consultato il 21 giugno 2021.
  7. ^ Arcus Pubblicità è la nuova concessionaria di Edizioni Mimosa - ADC Group, su www.adcgroup.it. URL consultato il 21 giugno 2021.
  8. ^ Collezionabili & Gadget – Alberto Peruzzo Editore, su albertoperuzzoeditore.it. URL consultato il 21 giugno 2021.
  9. ^ (EN) Enginius s.r.l, Racconti by Guy de Maupassant, Alberto Peruzzo (La biblioteca più bella del mondo), Hardcover, su Anobii. URL consultato il 21 giugno 2021.
  10. ^ (IT) Marco Sarain (mailto: marco sarain at sacs it) https://www.sacs.it, Comprovendolibri.it - il mercatino del libro usato. URL consultato il 21 giugno 2021.
  11. ^ CIME TEMPESTOSE di EMILY BRONTE - ALBERTO PERUZZO EDITORE 1984. • EUR 8,50, su PicClick IT. URL consultato il 21 giugno 2021.
  12. ^ La-biblioteca-più-bella-del-mondo: Prodotti del reparto collane in vendita online, su www.ibs.it. URL consultato il 21 giugno 2021.
  13. ^ (EN) Inc Little Books of the Diocese of Saginaw, Little Books - Catholic Devotional Books for Advent, Lent, & Easter, su Little Books, 21 giugno 2021. URL consultato il 21 giugno 2021.
  14. ^ corso peruzzo in vendita - Videocassette e VHS | eBay, su www.ebay.it. URL consultato il 21 giugno 2021.
  15. ^ Enciclopedie su ed-rom - PDF Free Download, su docplayer.it. URL consultato il 21 giugno 2021.
  16. ^ AA.VV e Alberto Peruzzo editore, Noi amiamo Silvio - Peruzzo editore - 2010, 1º gennaio 2010. URL consultato il 21 giugno 2021.
  17. ^ Lo spazio. Stacca e attacca collection, su www.libreriauniversitaria.it. URL consultato il 21 giugno 2021.
  18. ^ Redazione Gazzetta della Spezia, La prima storia illustrata dell’esercito italiano ha un cuore spezzino, su www.gazzettadellaspezia.it. URL consultato il 21 giugno 2021.
  19. ^ Editoria: esce 'L'esercito italiano' - Libri, su Agenzia ANSA, 12 marzo 2019. URL consultato il 21 giugno 2021.
  20. ^ editoriatv, "Esercito Italiano. Storia illustrata". L'omaggio dell'editore Peruzzo al Capo di stato maggiore, su Editoria.tv, 9 luglio 2020. URL consultato il 21 giugno 2021.