Apri il menu principale

Albi dell'Intrepido

Albi dell'Intrepido
serie regolare a fumetti
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
EditoreEditrice Universo
1ª edizioneottobre 1937 – gennaio 1942
Albi102 (completa)
Albi dell'Intrepido
serie regolare a fumetti
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
EditoreEditrice Universo
1ª edizionefebbraio 1939 – 17 marzo 1942
Albi150 (completa)
Albi dell'Intrepido/Albo dell'Intrepido/Albo TV
serie regolare a fumetti
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
EditoreEditrice Universo
1ª edizione23 gennaio 1946 – 30 dicembre 1976
Albi1610 (completa)
Albo dell'intrepido mese
serie regolare a fumetti
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
EditoreCasa Editrice Blitz
1ª edizionegiugno 1990 – maggio 1991
Albi11 (completa)

Albi dell'Intrepido (poi Albo dell'Intrepido) furono diverse serie di riviste a fumetti pubblicate in Italia dagli anni trenta agli anni settanta dall'Editrice Universo.[1][2]

Storia editorialeModifica

La prima fu una collana che nacque come supplememto alla serie dell'Intrepido ma che poi divenne una testata autonoma; pubblicava serie inedite a fumetti e venne edita dal 1937 al 1942 per 102 numeri[3].[4][1] Nello stesso periodo una seconda collana omonima venne pubblicata dallo stesso editore dal 1939 fino al 1942 per 150 numeri e incentrata su albi monografici dedicati a varie serie a fumetti.[5][1] Nel dopoguerra esordì una nuova serie che verrà pubblicata dal 1946 al 1976 per 1610 numeri; dal 1971 la testata venne modificata in Albo dell'Intrepido e, dal 1976, divenne Albo TV, titolo col quale dal 1977 venne edita una nuova serie che ne continuò la numerazione degli anni dalla fondazione ma non la numerazione.[6][7][2]

Negli anni novanta ci fu un tentativo di riproporre la testata con una nuova serie, Albo dell'intrepido mese, che ripropose sia storie del passato che di nuova realizzazione. Venne edita solo per undici numeri dalla Casa Editrice Blitz.[8][2]

NoteModifica

  1. ^ a b c FFF - Testate, ALBO DELL'INTREPIDO, su www.lfb.it. URL consultato il 25 settembre 2019.
  2. ^ a b c FFF - ALBO DELL'INTREPIDO dopoguerra, su www.lfb.it. URL consultato il 25 settembre 2019.
  3. ^ anche se la numerazione arriva al numero 119 per dei salti nella numerazione
  4. ^ ALBI DELL’INTREPIDO (1), su www.guidafumettoitaliano.com. URL consultato il 31 maggio 2017.
  5. ^ ALBI DELL’INTREPIDO 1939, su www.guidafumettoitaliano.com. URL consultato il 31 maggio 2017.
  6. ^ Albi dell'Intrepido 2, su www.guidafumettoitaliano.com. URL consultato il 31 maggio 2017.
  7. ^ Albi dell'Intrepido 3, su www.guidafumettoitaliano.com. URL consultato il 31 maggio 2017.
  8. ^ Albo dell'intrepido mese, su www.guidafumettoitaliano.com. URL consultato il 25 settembre 2019.
  Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fumetti