Albi di Morgan Lost (prima serie)

1leftarrow blue.svgVoce principale: Albi di Morgan Lost.

Albi del fumetto Morgan Lost pubblicati nel 2015, 2016 e 2017.

Nr Titolo Data pubblicazione Soggetto Sceneggiatura Disegni Colorazione Copertina
1 L'uomo dell'ultima notte ottobre Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Michele Rubini Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
2 Non lasciarmi novembre Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Giovanni Talami Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
3 Mister Sandman dicembre Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Giovanni Freghieri Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
4 La rosa nera gennaio Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Val Romeo Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
5 L'orologio del tempo febbraio Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Giuseppe Liotti Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
6 I coniugi Rabbit marzo Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Cristiano Spadavecchia Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
7 Vulcano 7 aprile Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Andrea Fattori Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
8 Per morte e per amore maggio Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Vincenzo Bufi Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
9 Megamultiplex giugno Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Lola Airaghi Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
10 Senza nome e senza volto luglio Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Marco Perugini Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
11 L'ombra dello sciacallo agosto Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Max Bertolini Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
12 Killer Clown settembre Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Val Romeo Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
13 Il segreto di Juliet ottobre Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Luca Raimondo Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
14 Una vita perfetta novembre Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Max Bertolini Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
15 I canti dei morti dicembre Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Cristiano Spadavecchia Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
16 Ricordati di Elizabeth gennaio Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Giuseppe Liotti Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
17 Jerome X febbraio Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Alessandro Pastrovicchio Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
18 Le lacrime del diavolo marzo Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Val Romeo Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
19 Memorie di una telecamera aprile Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Cristiano Spadavecchia Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
20 Sogni di qualcun altro maggio Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Giovanni Talami Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
21 La trama di Oz giugno Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Andrea Fattori Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
22 Il silenzio alla fine del mondo luglio Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Marco Perugini Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
23 La zona d'ombra agosto Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Ennio Bufi Arancia Studio Fabrizio De Tommaso
24 Serial toons settembre Claudio Chiaverotti Claudio Chiaverotti Alessandro Pastrovicchio Arancia Studio Fabrizio De Tommaso

[1]

L'uomo dell'ultima notteModifica

A New Heliopolis la vita è sempre la stessa: tra statue che ricordano gli dèi egizi e moderni dirigibili che solcano i cieli, la vita scorre tranquilla. Anche per Morgan Lost, un cacciatore di taglie con uno strano tatuaggio: una maschera fatta da due adoratori del dio Seth, che durante un sacrificio al loro dio hanno preso lui e Lisbeth, la ragazza che stava per sposare, uccidendola per dissanguamento. La vita di Morgan continua tra criminali da acciuffare e taglie da intascare finché un giorno sente di una donna che sta compiendo degli omicidi di uomini single. Dopo aver mostrato una foto ad una donna scampata per miracolo all'assassina, Morgan ha un sussulto: si tratterebbe infatti della sua amata Lisbeth, che ha visto morire con i suoi occhi sei anni prima.

Non lasciarmiModifica

Morgan è sulle tracce di quell'assassina che somiglia molto a Lisbeth. Quando i due si incontrano, la ragazza tenta di uccidere Morgan, ma lui la fa ragionare ricordandole una frase che lei gli diceva molto spesso. Sulla scena però compare un agente governativo che spiega che la ragazza si chiama Ashley e che deve riportarla a casa, ma Lisbeth dice che "non vuole tornare dall'orco". Morgan giura di proteggere Lisbeth di nuovo, chiunque sia questo fantomatico orco. Purtroppo per Morgan, anche la Sezione 5, organizzazione governativa, è sulle tracce della ragazza. Dopo uno scontro con la Sezione, Morgan viene portato nell'ufficio del direttore del Tempio della Burocrazia, un uomo che vive in un ambiente completamente asettico perché privo di difese immunitarie che lo rendono vulnerabile a qualsiasi malattia. Il direttore rivela a Morgan che Lisbeth non morì, ma le fu fatto un lavaggio del cervello e le venne impiantata una nuova realtà, quella di Ashley. Dopo uno scontro col direttore (dotato di una forza sovrumana), Morgan si risveglia nella sua stanza come se niente fosse accaduto. Ha perso la sua Lisbeth per la seconda volta.

Mister SandmanModifica

Un giorno, mentre è al cinema, Morgan conosce una ragazza che afferma di essere perseguitata da un maniaco mascherato che si fa chiamare "Mister Sandman", come la famosa canzone delle Chordettes. Durante la sua ricerca, Morgan ha delle strane visioni in cui New Heliopolis viene privata dei suoi abitanti o in cui tutto sembra stia crollando. E se tutto questo non fosse vero, bensì un sogno durato un lungo, interminabile secondo?

La rosa neraModifica

Da un po' di tempo la profiler Pandora Stillman è solita ricevere sempre lo stesso, sgradito omaggio floreale: una rosa nera. Lei sa che quei fiori sono una firma ben precisa, quella di Wallendream, uno spietato serial killer autore di ventuno delitti tra cui quelli di quattordici donne. La prossima è proprio Pandora, rea di averlo definito come "un criminale amorfo, senza personalità definita, che ogni giorno si distrugge e si ricrea". Wallendream è sulle sue tracce e farà di tutto per ucciderla. Incontrerà però sulla sua strada Morgan Lost, intenzionato a proteggere Pandora. Dopo lo scontro, Wallendream si dilegua per poi "rinascere" di nuovo, sotto le spoglie di una certa "Pandora".

L'orologio del tempoModifica

Un serial killer con la maschera da coccodrillo semina morte e distruzione a New Heliopolis. Sul caso si mette a indagare anche Morgan, dopo che una spogliarellista che ha conosciuto ha perso il figlio quattordicenne che cercava di difendere una potenziale vittima del pazzo omicida.

I coniugi RabbitModifica

Vivono in un mondo tutto loro, Luck e Agatha Rabbit. Un mondo fatto di animali antropomorfi che rappresentano vizi e virtù degli esseri umani. E i Rabbit, all'apparenza miti e pavidi come i conigli dei quali hanno la testa, hanno anche loro le loro piccole, inconfessabili manie. All'epoca erano un fumetto molto popolare. Ora però sono saltati dal loro mondo di cartone a quello reale iniziando ad uccidere. Morgan Lost inizia ad indagare dopo averli visti uccidere una giovane ragazza, chiedendosi cosa abbia spinto due personaggi del mondo dei fumetti a trasformarsi in efferati assassini.

Vulcano 7Modifica

Tutto è pronto per il grande giorno: 20 ottobre 1953, il giorno in cui l'uomo metterà piede sulla Luna tramite la navicella Vulcano 7, comandata dal capitano Tyler Jones e dal tenente Duncan Dredd. Ma quel giorno di gloria si trasforma in una giornata di follia in mondovisione quando a un certo punto Dredd impazzisce e uccide il suo commilitone a colpi di pietra lunare. Morgan Lost indaga per capire il gesto apparentemente folle dell'astronauta.

Per morte e per amoreModifica

Un serial killer che uccide famiglie e si diverte a firmare i suoi delitti mettendo le vittime in situazioni di vita quotidiana da famiglie felici viene catturato da Morgan Lost e condannato alla sedia elettrica. In molti si oppongono a questa esecuzione, in primis la giornalista Gwyneth Ross che crede che il killer altri non sia che un nuovo Messia che con i suoi delitti possa liberare la gente dal sogno americano. Curiosamente, ci sarà anche un'altra esecuzione con la sedia elettrica lo stesso giorno, la stessa ora e nella stessa stanza ma usando un'altra sedia elettrica.

MegamultiplexModifica

Mentre è ad una proiezione di diversi cortometraggi, senza nemmeno ricordare come ci sia finito, Morgan Lost incontra altre cinque persone che apparentemente sono i protagonisti dei cortometraggi che ha visto: una donna estremamente magra che però si vede obesa, l'interprete dei telefilm di Max Wonder (l'equivalente di Superman a New Heliopolis), una scrittrice ossessionata dal suo personaggio più celebre, un uomo che ha dei debiti con la mafia e un'attrice mancata. E nemmeno loro ricordano come ci siano entrati. Sanno solo che quel giorno cade il loro compleanno. O è forse un'anticamera d'Inferno, dato che i corti che hanno visto rappresentano le morti di ognuno?

Senza nome e senza voltoModifica

Una semplice impiegata un giorno incontra uno strano personaggio con il volto coperto da una maschera che prima la strangola e poi le ficca in bocca un portachiavi che, quando si fischia, dice "I LOVE YOU". Indagando su questo assassino, Morgan Lost conosce Wendy, una cameriera di un bar che si innamora perdutamente di lui e deve fare i conti con il suo geloso e disturbato fratello Quaid, che sembra essere l'assassino che Morgan sta cercando.

L'ombra dello sciacalloModifica

Morgan Lost indaga sul caso di uno strano serial-killer che, coperto da una maschera che ricorda quella del dio sciacallo Anubi sta seminando morte. Una ragazza in particolare è convinta che quel serial killer stia cercando lei, e che le donne che abbia ucciso le somigliavano soltanto. Morgan stenta a crederle, anche perché la ragazza dice di avere visioni di lui che continua ad ucciderla nell'epoca dei Padri Pellegrini e in una Los Angeles di un prossimo futuro.

Killer ClownModifica

Seduto su una strana sedia che vaga alla deriva nello spazio, Morgan Lost si risveglia in una bara in un parco di New Heliopolis non ricordando altro se non che stava guardando un film di genere grindhouse intitolato Killer Clowns VS Cheerleaders, in cui dei pagliacci assassini uccidono povere cheerleader. Intanto, a New Heliopolis si diffonde la notizia che un pagliaccio assassino uccide delle cheerleaders. Morgan tira in ballo il film che ha visto, ma rimane di sasso quando viene a sapere che la pellicola da lui menzionata non esiste nemmeno. Si tratta solo di un sogno portato alla realtà? O di qualcuno che vuole giocare con la mente di Morgan?

Il segreto di JulietModifica

Miss Porter è una donna proprietaria di una casa per matrimoni, la Weddings House. La donna incarica due misteriosi gemelli di inseguire e recuperare una ragazza, Juliet, fuggita da questa casa. La ragazza durante la fuga si rifugia nel cinema di Fitz, locale regolarmente frequentato da Morgan Lost, amico del proprietario. Qui il protagonista incontrerà quindi la ragazza, decidendo di aiutarla.

Una vita perfettaModifica

Durante la cattura di un serial killer soprannominato Santa Claus Killer, Morgan Lost assiste al ferimento di Jill, una poliziotta con cui ha avuto una storia in passato. La donna viene curata dal dottor Damon Matthews, all'apparenza un medico stimato, ma che nasconde un orribile segreto.

I canti dei mortiModifica

Le storie di alcuni serial killer uccisi da Morgan Lost si intrecciano sullo sfondo di Radio Melancholia. Come sempre, il protagonista vede le anime delle sue vittime sedute su una sedia, in balia delle onde dell'oceano.

Ricordati di ElizabethModifica

Elizabeth è una ragazza di diciassette anni che viene catturata e uccisa dal serial killer noto come l’Uccisore di Scarafaggi. Attraverso i suoi ricordi il lettore scoprirà la personalità dell'assassino, mentre Morgan Lost è impegnato a trovare indizi che portino alla sua cattura.

Jerome XModifica

Morgan Lost è tormentato da alcune voci che lo chiamano nel cuore della notte del suo appartamento al trentesimo piano, senza capire se siano sogno o realtà. Nel frattempo il protagonista è sulle tracce di Jerome X, la cui storia si intreccia con quella di un bambino dotati di strani poteri paranormali.

Le lacrime del diavoloModifica

Igraine, la cacciatrice di taglie amica di Morgan Lost, è sulle tracce di Evilenko, un pericoloso serial killer che uccide le donne con armi sempre differenti e senza alcuna pietà. La donna ha motivi personali nella ricerca dell'assassino, motivi che riconducono al suo passato e ai segreti che nasconde. Nel frattempo, tra i due cacciatori di taglie sembra nascere una relazione.

Memorie di una telecameraModifica

Morgan Lost è sulle tracce di un serial killer che durante i suoi omicidi filma tutto con una telecamera, per poter poi rivivere e conservare le sue gesta. La telecamera utilizzata per riprendere i delitti sembra essersi impregnata di un'anima perversa e malvagia.

Sogni di qualcun altroModifica

Alcuni impiegati del Tempio della Burocrazia iniziano ad avere incubi in cui vengono commessi orrendi delitti, mai accaduti. Una di queste persone contatta Morgan Lost per chiedere aiuto. Nel frattempo tra le strade di New Heliopolis compare un feroce serial killer che uccide le sue vittime a colpi di martello.

La trama di OzModifica

Una scrittrice sembra essere perseguitata dal personaggio dei suoi romanzi, mentre Morgan Lost si reca da una psicologa per parlarle di alcuni incubi ricorrenti. Nel frattempo un nuovo serial killer, soprannominato Oz, imperversa per le strade di New Heliopolis.

Il silenzio alla fine del mondoModifica

Odd Baggins è un impiegato dell'ufficio lettere mai arrivate di New Heliopolis. Essendo perseguitato dal rumore, ricerca spasmodicamente il silenzio assoluto, fino a diventare un feroce serial killer. Morgan Lost si metterà sulle sue tracce.

La zona d'ombraModifica

Due strani individui iniziano a seminare il terrore per New Heliopolis, uccidendo diverse personi in luoghi pubblici. Morgan Lost inizia ad indagare per riuscire a trovarli, anche grazie alla goffaggine che i due dimostrano durante le loro imprese.

Serial toonsModifica

A Morgan Lost viene chiesto di collegarsi ad una intelligenza artificiale utilizzata per creare cartoni animati, per entrare nel mondo creato da questo cervello elettronico. Questo perché all'interno di questo mondo si trova Blunt, un feroce assassino follemente innamorato di Veronica, una donna bellissima e dannata.

NoteModifica

Voci correlateModifica