Album più venduti in Italia

lista di album

Questa è la lista degli album più venduti in Italia. L'album più venduto di tutti i tempi in Italia è La vita è adesso (1985) di Claudio Baglioni che rimase per 27 settimane consecutive al primo posto in Superclassifica secondo la rivista TV Sorrisi e Canzoni,[1] dal 16 giugno 1985 al 12 gennaio 1986, primo disco a superare la soglia del milione di copie vendute

Gli album più venduti di tutti i tempi in ItaliaModifica

Il cantante con più presenze in questa lista è Zucchero Fornaciari con 5 album, seguito da Adriano Celentano e Eros Ramazzotti che hanno in totale 3 album in classifica. Claudio Baglioni è, invece, il cantante con l’album più venduto di sempre, ossia La vita è adesso del 1985, con 4 milioni di copie vendute.

Anno Artista Album Vendite Fonte
1 1985 Claudio Baglioni La vita è adesso 4.000.000 [2]
2 1989 Zucchero Fornaciari Oro, incenso e birra 2.025.000 [3][4]
3 1999 Adriano Celentano Io non so parlar d'amore 1.825.000 [5][4]
4 1996 Lucio Dalla Canzoni 1.800.000 [6]
5 1999 Lunapop ...Squérez? 1.625.000 [7][4]
6 1986 Madonna True Blue 1.500.000 [8]
7 1987 Zucchero Fornaciari Blue's 1.500.000 [9]
8 1988 Antonello Venditti In questo mondo di ladri 1.500.000 [10]
9 1990 Lucio Dalla Cambio 1.500.000 [11]
10 1996 Eros Ramazzotti Dove c'è musica 1.500.000 [12]
11 2000 Adriano Celentano Esco di rado e parlo ancora meno 1.500.000 [13]
12 1991 Antonello Venditti Benvenuti in paradiso 1.400.000 [14]
13 1992 Zucchero Fornaciari Miserere 1.400.000 [15]
14 1993 883 Nord sud ovest est 1.300.000 [16]
15 1995 Zucchero Fornaciari Spirito DiVino 1.300.000 [17]
16 1973 Pink Floyd The Dark Side of the Moon 1.250.000 [18][4]
17 2004 Vasco Rossi Buoni o cattivi 1.250.000 [19][4]
18 1980 Renato Zero Tregua 1.200.000 [20]
19 1998 Mina, Adriano Celentano Mina Celentano 1.200.000 [13]
20 2005 Eros Ramazzotti Calma apparente 1.200.000 [21]
21 1996 Zucchero Fornaciari The Best of Zucchero Sugar Fornaciari's Greatest Hits 1.100.000 [22]
22 2003 Eros Ramazzotti 9 1.100.000 [23]

NoteModifica

  1. ^ Free Web Hosting, Free Website Builder, Make a Website, su it-charts.150m.com. URL consultato il 24 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2013).
  2. ^ La vita è adesso, in Mondadori. URL consultato il 4 febbraio 2020.
  3. ^ "ORO INCENSO E BIRRA" compie 30 anni e ZUCCHERO festeggia, in Latte e miele, 23 maggio 2019. URL consultato il 16 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 16 agosto 2019).
  4. ^ a b c d e Certificazioni, FIMI. URL consultato il 10 gennaio 2021.
  5. ^ Musica: Classifiche, Celentano schizza subito in testa, Adnkronos, 20 novembre 2000. URL consultato il 21 dicembre 2020.
  6. ^ IL CARTELLONE POP: 5 OTTOBRE FORI IMPERIALI ATTENTI AL LUCIO!, la Repubblica, 30 settembre 1997. URL consultato il 21 dicembre 2020.
  7. ^ CESARE CREMONINI RICORDA IL COMPLEANNO DI “...SQUÉREZ?”, in Radio Italia. URL consultato il 19 agosto 2019.
  8. ^ Madonna: i mille volti della regina del pop, Corriere della Sera. URL consultato il 10 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2019).
  9. ^ Stampa, http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,25/articleid,1320_02_1989_0264_0025_19393255/. URL consultato il 19 agosto 2019.
  10. ^ Alba Solaro, Il paradiso è tutto esaurito: firmato Venditti (PDF), L'Unità, 11 ottobre 1991. URL consultato il 6 giugno 2021.
  11. ^ Trionfo italiano, La Stampa, 15 aprile 1991, p. 19. URL consultato il 22 maggio 2021.
  12. ^ Giancarlo Radice, Spaghetti Pop, Corriere della Sera, 28 aprile 1997 (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2014).
  13. ^ a b Gino Castaldo, Arriva il nuovo Celentano con un inedito di De André, in la Repubblica, 27 ottobre 2004. URL consultato il 21 dicembre 2020.
  14. ^ Claudia Fascia, Antonello Venditti, 70 anni dall’underground al Circo Massimo, in ilsole24ore.com, 8 marzo 2019. URL consultato il 13 maggio 2020.
  15. ^ Gian Piero Moretti, Gino Paoli e Zucchero: ecco le star, in La Stampa, 11 luglio 1999. URL consultato l'8 aprile 2019.
  16. ^ 883, esce tra due mesi il nuovo album "Grazie Mille", Adnkronos.com, 23 agosto 1999. URL consultato il 24 dicembre 2020.
  17. ^ Zucchero illumina agosto Concerto all'hotel Cala di Volpe sotto le stelle di San Lorenzo, La Nuova Sardegna. URL consultato il 3 gennaio 2021.
  18. ^ (EN) ITALY: TALENT CHALLENGES (PDF), su worldradiohistory.com, p. 120. URL consultato il 10 gennaio 2021.
  19. ^ videodrome-xl.blogautore.repubblica.it, https://web.archive.org/web/20150123172101/http://videodrome-xl.blogautore.repubblica.it/wp-content/blogs.dir/353/files/vasco2/mg_0033.jpg (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2015).
  20. ^ Renato Zero, dopo 25 anni ripubblicati quattro album storici della sua carriera, Adnkronos. URL consultato il 26 dicembre 2020.
  21. ^ Comunicato Stampa: Parte da Cagliari il tour di Eros Ramazzotti, www.rockol.it, 22 giugno 2006. URL consultato il 5 settembre 2010.
  22. ^ (EN) Paul Sexton, Zucchero Heads the List of European Million-Plus Sellers, Billboard, 30 giugno 2001, p. 42. URL consultato il 26 dicembre 2020.
  23. ^ Eros Ramazzotti, Radio Italia. URL consultato il 26 dicembre 2020 (archiviato dall'url originale il 13 novembre 2009).

BibliografiaModifica

  • Christian Pallante, Italia: una storia di album. Trentacinque anni di classifiche, Torino, Independently published, 2021, ISBN 9798591887285.