Alcione (pleiade)

figura della mitologia greca, figlia di Atlante e di Pleione

Alcione (in greco antico Ἁλκυόνη Halkyònē) è un personaggio della mitologia greca ed una delle Pleiadi e figlia di Atlante e di Pleione[1].

Alcione
The Pleiades (Elihu Vedder).jpg
Alcione tra le Pleiadi
Nome orig.Ἁλκυόνη
Caratteristiche immaginarie
Epiteto"Le sette sorelle"
SpeciePleiadi
Sessofemmina

MitologiaModifica

Alcione fu eletta al comando delle sette sorelle ed una volta diventate stelle ebbe il compito di guidare i pescatori.

Al loro sorgere iniziava il periodo più propizio per chiunque volesse pescare mentre al loro tramonto, soffia un vento gelido. Gli Eoli per questo definiscono Alcione una dea e la veneravano in quanto tale, cui pregavano per favorirsi i venti ed evitare le secche.

Secondo Pausania ebbe da Poseidone i figli Anthas e Iperete[2], fondatori di due città in Argolide, mentre secondo Apollodoro ebbe dallo stesso dio i figli Ireo e Iperenore e la figlia Etusa[3].

NoteModifica

  1. ^ Alcione su theoi.com (In inglese)
  2. ^ (EN) Pausania il Periegeta, Periegesi della Grecia II, 30.8, su theoi.com. URL consultato il 20 luglio 2019.
  3. ^ Apollodorus, 3.10.3.

BibliografiaModifica

FontiModifica

ModernaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca