Aldo Bet

allenatore di calcio ed ex calciatore italiano
Aldo Bet
Aldo Bet - AS Roma 1971-72.jpg
Bet con la maglia della Roma nel 1971-1972
Nazionalità Italia Italia
Altezza 185 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1982 - giocatore
Carriera
Giovanili
Inter
Squadre di club1
1967-1968Inter8 (0)
1968-1973Roma130 (0)
1973-1974Verona30 (0)
1974-1981Milan144 (0)
1981-1982Campania7 (0)
Nazionale
1969-1970 Italia Italia U-21 3 (0)
1971 Italia Italia 2 (0)
Carriera da allenatore
1981-1982Campania
1983-1984Nola
1984-1985Frattese
1986-1987Savoia
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Aldo Bet (Mareno di Piave, 26 marzo 1949) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo stopper.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Stopper arcigno ed abile nella marcatura, Bet denunciava qualche impaccio nel gioco di appoggio per via del tocco non limpidissimo, ma si distinse per la costanza di rendimento.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Entrò in giovane età nel vivaio dell'Inter. In seguito passò dai nerazzurri alla Roma di Helenio Herrera. Dopo la stagione 1972-1973, i giallorossi cedettero lo stopper al Verona, facendolo uscire inoltre dal giro della Nazionale.

Il campionato dei gialloblù terminò con la salvezza, e Bet nel 1974 si trasferì al Milan. In rossonero disputò sette stagioni contribuendo da titolare alla conquista della Coppa Italia 1976-1977 e al raggiungimento del decimo scudetto (1978-1979), quello della stella.

Declassato tra le riserve del club meneghino, nel 1981 scese in Serie C1 con il Campania, squadra con cui chiuse l'attività agonistica.

In ben 15 anni di carriera non andò mai a rete in gare di campionato e le sue uniche 3 realizzazioni ufficiali sono riferite ad altre competizioni.

NazionaleModifica

 
Bet in Nazionale

Esordì in Nazionale il 20 febbraio 1971, a Cagliari, nell'amichevole persa per 1-2 contro la Spagna. Venne impiegato ancora il 20 novembre dello stesso anno, a Roma, contro l'Austria, in un incontro valido per le qualificazioni a Euro '72 e terminato 2-2.

Disputò anche 4 incontri con la Nazionale Under-23 e due nella Rappresentativa Giovanile.

AllenatoreModifica

Conclusa la carriera agonistica a Pozzuoli, Bet intraprese per alcuni anni quella di allenatore, sempre in Campania, in squadre come Nola, Frattese, Campania, Savoia, fino al 1987, anno del suo ritiro dall'attività professionistica.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1967-1968   Inter A 8 0 CI 0 0 - - - - - - 8 0
1968-1969   Roma A 13 0 CI 9 0 - - - - - - 22 0
1969-1970 A 28 0 CI 3 0 CdC 9 0 - - - 38 0
1970-1971 A 30 0 CI 5 0 - - - TP 4 0 39 0
1971-1972 A 30 0 CI 4 0 - - - CA-I 5 0 39 0
1972-1973 A 29 0 CI 4 1 - - - - - - 33 1
Totale Roma 130 0 25 1 9 0 9 0 173 1
1973-1974   Verona A 30 0 CI 3 0 - - - ? ? ? ? ?
1974-1975   Milan A 29 0 CI 8 0 - - - - - - 37 0
1975-1976 A 28 0 CI 4 0 CU 8 0 - - - 40 0
1976-1977 A 26 0 CI 11 1 CU 5 0 - - - 42 1
1977-1978 A 25 0 CI 6 0 CdC 1 0 - - - 32 0
1978-1979 A 17 0 CI 4 1 CU 6 0 - - - 27 1
1979-1980 A 14 0 CI 6 0 CC 1 0 - - - 21 0
1980-1981 B 5 0 CI 0 0 - - - - - - 5 0
Totale Milan 144 0 39 2 21 0 - - 204 2
1981-1982   Campania C1 7 0 - - - - - - - - - 7 0
Totale 310 0 64 3 30 0  ?  ?  ?  ?

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
20-02-1971 Cagliari Italia   1 – 2   Spagna Amichevole -
20-11-1971 Roma Italia   2 – 2   Austria Qual. Euro 1972 -
Totale Presenze 2 Reti 0

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica
Milan: 1978-1979
Roma: 1968-1969
Milan: 1976-1977
Milan: 1980-1981
Roma: 1971
Competizioni internazionaliModifica
Roma: 1972

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Chrystian Calvelli, Giuseppe Lucibelli; Raffaele Schettino, Savoia storia e leggenda dall'Oncino al Giraud, Gragnano, Stampa Democratica '95, dicembre 2000. ISBN non esistente

Collegamenti esterniModifica