Aldo Olschki

editore italiano

Aldo Olschki (Venezia, 1893Firenze, 1963) è stato un editore italiano.

Biografia

modifica

Aldo Olschki è l'ultimo figlio di Leo Olschki. Studiò Lettere all'Università di Firenze. Con il fratello Cesare affiancò il padre nella direzione della casa editrice Leo S. Olschki e dal 1928 fino al 1935 diresse la filiale a Roma. Nel 1946 l'azienda paterna veniva divisa e mentre il fratello Cesare prendeva la direzione della libreria antiquaria Aldo si assunse la parte editoriale. Era il padre di Marcella. Morì a Firenze il 9 ottobre 1963.

Bibliografia

modifica
  • Eugenio Garin, Aldo Olschki editore, in «Belfagor», XVIII, n. 6, 1963, ristampato in Olschki. Un secolo di editoria 1886-1986, vol. 2, Firenze, Olschki, 1986, pp. 168-171.
  • Editoria scrigno di cultura: la casa editrice Leo S. Olschki. Per il 40º anniversario della scomparsa di Aldo Olschki (Atti della Giornata di studio Mantova, Teatro Accademico del Bibiena 22 marzo 2003), a cura di Alberto Castaldini, Firenze, Olschki, 2004, ISBN 88-222-5393-0
Controllo di autoritàVIAF (EN25709968 · ISNI (EN0000 0000 3785 8415 · BAV 495/326613 · LCCN (ENnb2005001696 · GND (DE130375098 · BNE (ESXX1756583 (data)
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie