Apri il menu principale

Alejandro Berenguer

calciatore spagnolo
Álex Berenguer
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 175 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, Ala
Squadra Torino
Carriera
Giovanili
2013-2015Osasuna
Squadre di club1
2014-2015Osasuna B33 (9)
2015-2017Osasuna81 (4)
2017-Torino62 (7)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1 settembre 2019

Alejandro Berenguer Remiro (Pamplona, 4 luglio 1995) è un calciatore spagnolo, centrocampista o ala del Torino.

CarrieraModifica

OsasunaModifica

Cresciuto nel settore giovanile dell'Osasuna, debutta in prima squadra il 10 settembre 2014 nella gara di Copa del Rey contro l'Alavés. Il 10 gennaio 2015 debutta in Segunda División nel pareggio (1-1) con il Recreativo Huelva.

L'anno seguente consegue la promozione in massima serie, segnando tre reti in trentotto presenze. Il 22 settembre 2016 esordisce nella Liga disputando dal primo minuto la gara interna contro l'Espanyol (1-2).

TorinoModifica

Il 17 luglio 2017 viene annunciato il suo passaggio a titolo definitivo al Torino per cinque milioni e cinquecentomila euro (più un milione di bonus), nel contratto è presente inoltre una clausola che prevede un ulteriore milione e mezzo di euro in caso di vendita all'Athletic Club.[1]

Segna il suo primo goal con la maglia granata in occasione di Lazio-Torino (1-3) valevole per la 16ª giornata di Serie A[2]. Il 5 ottobre 2018 realizza la sua seconda rete in campionato nella vittoria interna (3-2) contro il Frosinone.[3]

Curiosamente, per ben due volte va in rete salvo poi vedersi annullare la marcatura - in entrambi i casi regolare - per quello che verrà poi giudicato un uso erroneo del VAR (a Bologna nel 2017-2018[4] e a Udine nel 2018-2019[5]).

Il 28 aprile 2019 segna il gol del definitivo 2-0 nel match casalingo contro il Milan. Il 25 luglio 2019 fa poi il suo esordio nelle competizioni UEFA per club, in occasione del primo turno preliminare di Europa League contro il Debrecen (3-0). Il 9 novembre segna la sua prima doppietta in serie A in occasione del successo per 4-0 in casa del Brescia. [6]

StatisticheModifica

Statistiche aggiornate al 15 dicembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015   Osasuna B TD 33 9 - - - - - - - - - 33 9
2014-2015   Osasuna SD 13 0 CR 1 0 - - - - - - 14 0
2015-2016 SD 38+1 3+0 CR 0 0 - - - - - - 39 3
2016-2017 PD 29 1 CR 2 1 - - - - - - 31 2
Totale Osasuna 80+1 4 3 1 - - - - 84 5
2017-2018   Torino A 22 1 CI 3 1 - - - - - - 25 2
2018-2019 A 31 2 CI 3 0 - - - - - - 34 2
2019-2020 A 9 4 CI - - UEL 5[7] 0[7] - - - 11 3
Totale Torino 62 7 6 1 5 0 - - 70 7
Totale carriera 176 20 9 2 5 0 187 21

NoteModifica

  1. ^ (ES) Actualidad C.A. Osasuna, su www.osasuna.es. URL consultato il 18 luglio 2017.
  2. ^ Calendario e Risultati | Stagione 2017-18 | 16ª Giornata | Lega Serie A, su www.legaseriea.it. URL consultato il 12 dicembre 2017.
  3. ^ Serie A: il Torino vola al sesto posto con Berenguer, su sportmediaset.mediaset.it.
  4. ^ Bologna-Torino, il goal di Berenguer era valido ma Massa non può usare il VAR | Goal.com, su www.goal.com. URL consultato il 4 febbraio 2019.
  5. ^ Sky Sport, Torino, gol in fuorigioco. Anzi no, ma il Var..., su sport.sky.it. URL consultato il 4 febbraio 2019.
  6. ^ Nicolò Muggianu, Toro, Berenguer coglie l’attimo: e la prima doppietta granata sa di riscatto, su Toro News. URL consultato il 10 novembre 2019.
  7. ^ a b Nei turni preliminari.

Collegamenti esterniModifica