Apri il menu principale

Aleksej Aleksandrovič Kuznecov

politico sovietico
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Aleksej Kuznecov" rimanda qui. Se stai cercando il fondista sovietico, vedi Aleksej Kuznecov (fondista).
Aleksej Aleksandrovič Kuznecov
Kuznetsov AA.jpg

Primo Segretario del Comitato regionale di Leningrado del Partito Comunista dell'Unione Sovietica
Durata mandato 17 gennaio 1945 –
26 marzo 1946
Predecessore Andrej Ždanov
Successore Pëtr Popkov

Primo Segretario del Comitato cittadino di Leningrado del Partito Comunista dell'Unione Sovietica
Durata mandato 17 gennaio 1945 –
26 marzo 1946
Predecessore Andrej Ždanov
Successore Pëtr Popkov

Deputato del Soviet dell'Unione del Soviet Supremo dell'URSS
Legislature I, II
Circoscrizione Oblast' di Leningrado (I), Leningrado (II)

Dati generali
Partito politico Partito Comunista di tutta l'Unione (bolscevico)

Aleksej Aleksandrovič Kuznecov (in russo: Алексей Александрович Кузнецов?; Boroviči, 20 febbraio 1905, 7 febbraio del calendario giulianoLeningrado, 1º ottobre 1950) è stato un politico e militare sovietico.

Indice

BiografiaModifica

Attivo nel Komsomol dal 1924 al 1932, divenne membro del Partito Comunista di tutta l'Unione (bolscevico) nel 1925. Dal 1939 al 1949 fece parte del Comitato Centrale. Durante la Seconda guerra mondiale fece parte del Consiglio di guerra su vari fronti, raggiungendo il grado di Tenente generale,[1] e fu tra i principali organizzatori della difesa di Leningrado.[2] Tra il 1945 e il 1946 fu primo segretario del Comitato regionale del partito nell'Oblast' di Leningrado e nel marzo 1946 entrò a far parte della Segreteria del Comitato Centrale e dell'Orgburo.[1] Fu arrestato nel 1949 nell'ambito dell'affare di Leningrado e giustiziato l'anno successivo.[3][4] Nel 1954, dopo la morte di Stalin, venne riabilitato dal Presidium del Comitato centrale del PCUS.[5][6]

OnorificenzeModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (RU) A. B. Bezborodov, N. V. Eliseeva (a cura di), Istorija Kommunističeskoj partii Sovetskogo Sojuza, Mosca, Političeskaja ėnciklopedija, 2014, pp. 671, ISBN 978-5-8243-1824-1.
  • Giuseppe Boffa, Storia dell'Unione Sovietica 1945-1964, vol. 4, L'Unità, 1990 [Storia dell'Unione Sovietica, vol. 2, Mondadori, 1979].
  • (RU) Kuznecov Aleksej Aleksandrovič, su Spravočnik po istorii Kommunističeskoj partii i Sovetskogo Sojuza 1898-1991. URL consultato il 2 aprile 2018.
  • (RU) A. S. Orlov, V. A. Georgiev, N. G. Georgieva e T. A. Sivochina, Istorija Rossii. Učebnik [Storia della Russia. Manuale], 4ª ed., Mosca, Prospekt, 2014, ISBN 978-5-392-11554-9.
  • (RU) Postanovlenie prezidiuma CK KPSS o «Leningradskom dele», 3 maggio 1954, N. 63, p. 53. URL consultato il 1º aprile 2018.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN48252794 · LCCN (ENn86123565