Apri il menu principale
Aleksej Kazakov
Aleksey Kazakov.jpg
Nazionalità Russia Russia
Altezza 217 cm
Peso 102 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra Belogor'e
Carriera
Squadre di club
1996-1998 Iskra Odincovo
1998-2002 Modena
2002-2004 Trentino
2004-2006 Iskra Odincovo
2007-2009 Ural
2009-2010 Lokomotiv Novosibirsk
2010-2011 Dinamo Mosca
2011-2013 Ural
2013 Zenit-Kazan
2014- Belogor'e
Nazionale
1996- Russia Russia 328
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Sydney 2000
Bronzo Atene 2004
Transparent.png World League
Bronzo Rotterdam 1996
Bronzo Mosca 1997
Argento Milano 1998
Argento Rotterdam 2000
Bronzo Katowice 2001
Bronzo Mosca 2006
Argento Katowice 2007
Bronzo Belgrado 2009
Argento Córdoba 2010
Transparent.png Coppa del Mondo
Oro Giappone 1999
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Argento Austria 1999
Bronzo Ostrava 2001
Bronzo Germania 2003
Argento Italia-Serb & Mont. 2005
Statistiche aggiornate al 15 novembre 2012

Aleksej Valer'evič Kazakov (in russo: Алексей Валерьевич Казаков?, noto anche come Aleksey Valerevich Kazakov secondo la traslitterazione inglese; Naberežnye Čelny, 18 marzo 1976) è un pallavolista russo.

Gioca nel ruolo di centrale nel Volejbol'nyj klub Belogor'e.

Indice

CarrieraModifica

La carriera ad alti livelli di Aleksej inizia nel 1996, quando viene acquistato dall'Iskra Odincovo, squadra del massimo campionato russo. Nello stesso anno debutta anche nella nazionale maggiore, partecipando alle Olimpiadi di Atlanta 1996 e giungendo ai piedi del podio.

Nel 1998 si trasferisce in Italia acquistato da Modena. In Emilia si ferma 4 anni, vincendo anche lo scudetto nel 2002.

 
Kazakov nel 2013

Subito dopo la vittoria dello scudetto si trasferisce a Trento, dove giocherà per 2 stagioni. Nel 2004 torna in Russia, dove ancora oggi gioca nel massimo campionato nazionale.

Con la maglia della nazionale partecipa ad altre due edizioni delle olimpiadi, conquistando una medaglia d'argento (Sydney 2000) e una di bronzo (Atene 2004). Sempre con la nazionale raggiunge per 4 volte la finale della World League, nel 1998, 2000, 2007 e 2010, perdendo tutte le volte.
Con le squadre di club arriva diverse volte al secondo posto nelle maggiori competizioni continentali.

Palmarès con i clubModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica