Alessandro Alberti (pittore)

Alessandro Alberti (Sansepolcro, 9 marzo 1551Roma, 10 luglio 1596) è stato un pittore italiano del Rinascimento, attivo nel XVI secolo.

Lapide commemorativa a Sansepolcro.

BiografiaModifica

Era il figlio maggiore di Alberto Alberti e fratello di Giovanni, Napoleone e Cherubino Alberti (1533-1615). Venne formato con Gaspero di Silvestro di Perugia. Nel 1566 lo zio Alessandro Ludovico lo portò a Roma, dove morì durante il grande lavoro decorativo della Sala Clementina di Papa Clemente VIII. Alessandro ha anche lavorato a Borgo Sansepolcro, Napoli e Mantova.

BibliografiaModifica

  • (FR) Bryan, Michael (1886).Edmund Robert Graves: Dictionnaire des peintres et des graveurs, des notices biographiques et critiques (Volume I AK). York St. # 4, Covent Garden, Londres, original Bibliothèque de Fogg, numérisée le 18 mai 2007: George Bell and Sons, page 13.

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN74958314 · ISNI (EN0000 0000 6688 9755 · Europeana agent/base/102305 · LCCN (ENnr93045755 · GND (DE130383341 · ULAN (EN500055872 · CERL cnp00674940 · WorldCat Identities (ENlccn-nr93045755