Apri il menu principale
Alessandro Coppi

Deputato dell'Assemblea Costituente
Gruppo
parlamentare
Democratico Cristiano
Collegio Parma

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature I
Gruppo
parlamentare
Democratico Cristiano
Collegio Parma
Incarichi parlamentari
  • Presidente della Giunta per le autorizzazioni a procedere in giudizio
  • Componente e Segretario della V Commissione (Difesa)
  • Componente della Commissione speciale per l'esame dei disegni di legge n. 31: "Conversione complessiva di Decreti Legge"

Dati generali
Partito politico Democrazia Cristiana
Titolo di studio laurea in giurisprudenza e scienze sociali
Università Università di Modena
Professione avvocato

Alessandro Coppi (Modena, 9 luglio 1894Modena, 30 agosto 1956) è stato un avvocato e politico italiano.

Fonda giovanissimo il giornale dell'appennino modenese Il Frignano, di sponda cattolica. Esponente del Partito Popolare di don Luigi Sturzo, ne diventa segretario provinciale a Modena. Contribuì alla Resistenza negli anni del fascismo e sarà il primo presidente del Comitato di Liberazione Nazionale di Modena. È stato deputato all'Assemblea Costituente, e deputato alla Camera dei deputati nella I legislatura.[1]

NoteModifica

  1. ^ Alessandro Coppi, su Istituto per la Storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Modena.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90205711 · SBN IT\ICCU\CUBV\046806