Alessandro Del Grosso

Allenatore di calcio ed ex calciatore italiano
Alessandro Del Grosso
Alessandro Del Grosso Avezzano Calcio.jpg
Alessandro Del Grosso ad Avezzano (giugno 2020)
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Terzino
Carriera
Giovanili
198?-1989Celano
Squadre di club1
1989-1991Celano1 (0)
1991-1993Francavilla51 (2)
1993-1996Avezzano99 (6)
1996-1999Salernitana74 (1)
1999-2001Bari49 (0)
2001-2002Salernitana74 (1)
2002-2003Catania30 (0)
2004Napoli19 (1)
2004-2005Pisa12 (0)
2005Teramo11 (0)
2005-2006Chieti14 (0)
2006Catanzaro4 (0)
2006-2007Martina13 (0)
2007-2008Celano36 (3)
2008-2009Val di Sangro32 (3)
Carriera da allenatore
2014-2015Francavilla
2015-2016Virtus LancianoGiovan. Naz.
2016-2017Olympia Agnonese
2017-2019Lanciano
2019Sora
2020Avezzano
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alessandro Del Grosso (Ardea, 27 agosto 1972) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

BiografiaModifica

Alessandro Del Grosso è nato ad Ardea (Città metropolitana di Roma Capitale), nel Lazio, il 27 agosto 1972. È padre di David, anch'esso calciatore, Dennis e Virginia[1].

Caratteristiche tecnicheModifica

GiocatoreModifica

Inizialmente ha ricoperto il ruolo di attaccante. Dal 1992 l'allenatore del Francavilla, Giorgio Repetto, lo fece giocare come terzino destro a supporto dell'azione offensiva con inserimenti e cross. Ha ricoperto questo ruolo fino al termine della carriera da giocatore[1].

AllenatoreModifica

Utilizza generalmente il modulo di gioco 4-3-3 (4 difensori, 3 centrocampisti e 3 attaccanti). Per tale motivo viene spesso definito uno "zemaniano di ferro"[2].

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

 
Del Grosso, 4° in piedi da sinistra, nell'Avezzano Calcio 1994-1995

Fino al 1989 ha giocato con le giovanili della società abruzzese del Celano Calcio. Passa in prima squadra nel torneo di Serie C2 1989-1990. Dal 1991 al 1993 gioca con il club abruzzese del Francavilla in Serie C2.

Nelle successive tre stagioni ha vestito la casacca dell'Avezzano Calcio contribuendo alla vittoria del torneo di Serie C2 1995-1996.

Nel 1997 va a Salerno. Tra il 1998 e la stagione 2000-2001 ha giocato in Serie A con le maglie di Salernitana e Bari, collezionando 120 presenze complessive e realizzando una rete, quando militava con i granata, al Meazza-San Siro contro il Milan[3].

Tra il 2002 e il 2004 ha militato in Serie B con il Catania e il Napoli. Successivamente ha vestito le maglie di Pisa, Teramo e Chieti in Serie C1.

Ha giocato tra i professionisti fino al 2009 in diversi club come Catanzaro, Martina, Celano e Val di Sangro.

Ha deciso di ritirarsi nel 2010 quando ha giocato in Serie D con la Renato Curi Angolana, dove successivamente ha assunto il ruolo di direttore sportivo, ma a stagione in corso è tornato a sedere in panchina come tecnico della Juniores[4][5].

AllenatoreModifica

 
Alessandro Del Grosso allenatore del Lanciano Calcio nel 2018

Negli anni duemiladieci ha fatto parte dello staff tecnico dell'Italia Beach soccer dell'ex attaccante Maurizio Iorio[2].

Dal 22 luglio 2014 ha allenato la formazione abruzzese del Francavilla nel torneo regionale di Eccellenza. L'anno successivo è tornato alle giovanili, come tecnico dei Giovanissimi della Virtus Lanciano, mentre nella stagione 2016-17 allena l'Olympia Agnonese in Serie D[2], raggiungendo per la prima i play off nella storia del club molisano. Nell'estate 2017 si siede sulla panchina del Lanciano[6], squadra con la quale vince il girone B di Prima Categoria abruzzese, resta come allenatore dei rossoneri nella stagione 2018-2019[1], e conquista la promozione in Eccellenza. Viene confermato alla guida dei frentani anche per il campionato 2019-20. Nonostante ciò, il 25 agosto in piena preparazione precampionato, dopo dissapori con la dirigenza le strade del tecnico e dei rossoneri si separano.

Il 17 ottobre 2019 viene nominato nuovo allenatore del Sora Calcio nell'Eccellenza laziale. Il 13 dicembre viene sollevato dall'incarico di Allenatore dei bianconeri.

Il 17 giugno 2020 viene ufficializzato alla guida dell'Avezzano Calcio[7] ma dopo poco più di un mese rinuncia all'incarico[8].

StatisticheModifica

Statistiche da allenatoreModifica

Statistiche aggiornate 30 marzo 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
2014-2015   Francavilla Ecc. 32 17 9 6 CI-Ecc. 2 1 1 0 - - - - - - - - - - 34 18 10 6 52,94
2016-2017   Olympia Agnonese D 32+2 13+1 12+1 7 CI-D 1 0 0 1 - - - - - - - - - - 35 14 13 8 40,00
2017-2018   Lanciano I Cat. 28 25 2 1 - - - - - - - - - - - - - - - 28 25 2 1 89,29 1º, promosso
2018-2019 Prom. 34 28 3 3 - - - - - - - - - - - - - - - 34 28 3 3 82,35 1º, promosso
Totale Lanciano 62 53 5 4 - - - - 62 53 5 4 85,48
Totale carriera 128 84 27 17 3 1 1 1 131 85 28 18 64,89

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Avezzano: 1995-1996
Salernitana: 1997-1998

AllenatoreModifica

Competizioni regionaliModifica

Lanciano: 2017-2018
Lanciano: 2018-2019 (girone B)
Lanciano: 2018-2019
Lanciano: 2018-2019

NoteModifica

  1. ^ a b c Alessio Giancristofaro, Papà Del Grosso: Allenare i propri figli è la cosa più difficile, su vasport.it, 19 marzo 2019. URL consultato il 22 giugno 2020.
  2. ^ a b c Calcio: Alessandro Del Grosso è il nuovo allenatore dell'Olympia Agnonese, su ecoaltomolise.net, 2 agosto 2016. URL consultato il 4 luglio 2029.
  3. ^ Francesco La Monica, Alessandro Del Grosso: A Salerno ho capito cosa vuol dire essere tifosi, su salernosport24.it. URL consultato il 22 giugno 2020.
  4. ^ Alessandro Del Grosso, su tuttocalciatori.net. URL consultato il 22 giugno 2020.
  5. ^ Fabio Lussuoso, Alessandro Del Grosso alla guida del Francavilla, Rete8, 18 luglio 2014. URL consultato il 22 giugno 2020.
  6. ^ Del Grosso è l’allenatore del Lanciano: nello staff tecnico Zucchini e Spinoglio, LancianoSport, 27 giugno 2017. URL consultato il 27 giugno 2017.
  7. ^ Plinio Olivotto, Del Grosso: è destino che tornassi, Avezzano nel cuore, Il Centro, 18 giugno 2020. URL consultato il 19 giugno 2020.
  8. ^ Pino Razzano, Avezzano Calcio, Del Grosso: Ma quale accordo comune?, Espressione24, 25 luglio 2020. URL consultato il 25 luglio 2020.

Collegamenti esterniModifica