Apri il menu principale

Alessandro Spadorcia

attore, regista e doppiatore italiano

BiografiaModifica

Le prime esperienze professionali risalgono al 1983 quando prende parte al Macbeth di Shakespeare con Cosimo Cinieri, e al film La traviata, adattamento cinematografico dell'omonima opera lirica di Giuseppe Verdi con la regia di Franco Zeffirelli. Entra in seguito al Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Roma diretto da Gigi Proietti, e nel 1985 debutta al suo fianco nel Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand. La prosa è l'ambito professionale che più frequenta passando indifferentemente dal teatro classico a quello moderno, dallo spettacolo musicale al cabaret, all'operetta.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

TeatroModifica

RadioModifica

  • Spettacolo, testi e regìa di Annabella Cerliani e Loris Barbieri (1985, Radio 1)
  • Il gioco della radio, regìa di Fabrizio Trionfera (Radio 2, 1985)
  • Radio open (Radio 2, 1998)
  • Mattina d'estate, testi di Carola Silvestrelli e Alessandro Spadorcia, regìa di Francesco Brandolini (Radio 2, 1998)

DoppiaggioModifica

Ha inoltre curato l'adattamento dei dialoghi di circa seicento episodi di oltre cento serie televisive e di un centinaio tra film destinati alla sala e home-video

Collegamenti esterniModifica