Apri il menu principale

Alessandro Vasta

pittore italiano

Alessandro Vasta (Roma, 1726Acireale, 1793) è stato un pittore italiano.

BiografiaModifica

Fu figlio ed allievo di Paolo, con cui collaborò a diverse opere. Lavorò anche con Vito e Alessandro D'Anna.

Le sue opere si possono ammirare ad Acireale presso la Pinacoteca Zelantea ed alcune chiese. Fra queste, l'Oratorio di San Filippo Neri dove si trova una sua tela che fu molto venerata in passato, raffigurante la Madonna della Purità. Altre opere, sempre nella cittadina acese, si possono ammirare presso le chiese di San Sebastiano, Sant'Antonio di Padova, San Camillo, Maria Odigitria e San Domenico.

Gli fu attribuito il quadro raffigurante la Fuga in Egitto, dipinto con la tecnica ad olio su tela circa nella prima metà del '700, al momento si trova nel duomo di Sant'Isidoro Agricola di Giarre, nella navata sinistra del presbiterio.

Seguirono le orme del padre i figli Pietro Paolo Vasta Juniore e Mariano Vasta.

OpereModifica

Catania e provinciaModifica

AcirealeModifica

AcicatenaModifica

  • XVIII secolo, Sacra Famiglia, olio su tela, opera custodita nell'Eremo di Sant'Anna.
  • XVIII secolo, Guarigione degli occhi di Tobia, affresco, episodio biblico presente nella chiesa di Santa Lucia.

Aci Sant'AntonioModifica

  • 1753, Ciclo, affreschi, apparato decorativo con episodi biblici o evangelici (Mosè che mostra agli Israeliti le Tavole della Legge), collaborazione col padre Pietro Paolo, opere presenti nel duomo di Sant'Antonio Abate.

AdranoModifica

GiarreModifica

Santa VenerinaModifica

Pietro Paolo Vasta JunioreModifica

(Acireale 1753 - 1817)

  • XVIII secolo, Transito di San Giuseppe e San Vincenzo Ferreri, olio su tela, opere custodite nel santuario matrice di Maria Santissima della Catena di Aci Catena.

Mariano VastaModifica

(Acireale 1770 - 1830)

Collegamenti esterniModifica

Altri progettiModifica