Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo calciatore tedesco, vedi Alexander Ludwig (calciatore).
Alexander Ludwig nel maggio 2009

Alexander Richard Ludwig (Vancouver, 7 maggio 1992) è un attore, cantante e modello canadese.

Indice

BiografiaModifica

Alex Ludwig nasce a Vancouver, in Canada nel 1992.[1] Inoltre ha una sorella e un fratello di nome Natalie e Nicholas, che sono gemelli e infine una sorella più piccola di nome Sophia.[2] Sua madre Sharlene, in precedenza svolgeva la professione da attrice mentre suo padre è un uomo d'affari e co-presidente del consiglio di amministrazione della Lions Gate Entertainment.[3] Ludwig è stato attratto dalla professione, dicendo in un'intervista: "Ho una grande immaginazione, adoro esibirmi".[4] Nonostante già in famiglia si parlava di cinema, Alex quando era bambino ha dovuto convincere i suoi genitori a sostenere il suo desiderio di intraprendere la carriera da attore. I suoi genitori erano dell'idea che i bambini che intraprendevano la strada da attori "potevano essere risucchiati in una vita che non è reale." Ludwig si iscrisse come specialista di teatro all'University of Southern California dove ancora oggi fa parte della fraternità Phi Kappa Psi. Attualmente vive a tempo pieno a Los Angeles.

CarrieraModifica

Ebbe una certa rilevanza notevole in due pellicole cinematografiche, Il risveglio delle tenebre e Hunger Games (interpretando Cato). Dal 2014 interpreta il ruolo di Bjorn, il figlio di Ragnar Lothbrok, nella serie televisiva Vikings di History Channel.

A otto anni Alex ottiene il suo primo ruolo nel cinema; continuando via via con ruoli sempre più importanti, recitando nel disneyano Corsa a Witch Mountain, dove recita accanto ad Anna Sophia Robb, Carla Gugino, Dwayne "The Rock" Johnson, nel ruolo di un alieno.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatoreModifica

  • Scary Godmother: The Revenge Of Jimmy, regia di Ezekiel Norton e Terry Klassen (2005)

Doppiatori italianiModifica

RiconoscimentiModifica

Altri progettiModifica

NoteModifica

  1. ^ Blair, Iain (October 4, 2007). "Up Next: Alexander Ludwig". Variety.
  2. ^ CANOE -- JAM! Movies - Artists - Ludwig, Alexander : Alexander Ludwig…, su archive.is, 5 dicembre 2012. URL consultato il 20 maggio 2019.
  3. ^ 'It still doesn't feel real', su web.archive.org, 25 marzo 2009. URL consultato il 20 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 25 marzo 2009).
  4. ^ Time for Kids | News | 10 Questions for Alexander Ludwig, su web.archive.org, 8 febbraio 2010. URL consultato il 20 maggio 2019 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2010).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN52020015 · ISNI (EN0000 0000 3611 1205 · LCCN (ENn2007087647 · GND (DE1084239000 · BNF (FRcb15719980d (data)