Apri il menu principale

Alexander Majorov

pattinatore artistico su ghiaccio russo
Alexander Majorov
2018 EC Alexander Majorov 2018-01-19 20-22-28 (4).jpg
Alexander Majorov ai campionati europei del 2018
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 167 cm
Peso 68 kg
Pattinaggio di figura Figure skating pictogram.svg
Specialità Pattinaggio artistico su ghiaccio singolo
Record
Punteggio totale 224.86[1] (XXII Giochi olimpici invernali)
Programma corto 83.81 (XXII Giochi olimpici invernali)
Programma libero 141.05 (XXII Giochi olimpici invernali)
Palmarès
Universiadi 0 0 1
Mondiali junior 0 0 1
Campionati Nordici 5 2 0
Campionati Svedesi 4 1 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'11 aprile 2017

Alexander Alexandrovich Majorov (in russo Александр Александрович Майоров; San Pietroburgo, 19 luglio 1991) è un pattinatore artistico su ghiaccio russo naturalizzato svedese.

Ha vinto la medaglia di bronzo ai campionati mondiali juniores di pattinaggio di figura del 2011, è stato per quattro volte campione nazionale svedese (nel 2012, 2013, 2014 e 2017) e per cinque volte vincitore ai campionati nordici (dal 2011 al 2014 e nel 2016).[1]

Vita PersonaleModifica

Majorov è nato a San Pietroburgo e si è trasferito con la famiglia a Luleå in Svezia quando aveva quattro anni. Possiede la doppia cittadinanza svedese e russa e parla entrambe le lingue.
È allenato da entrambi i genitori: suo padre, Alexander senior, è un allenatore di pattinaggio su ghiaccio ed è stato il primo allenatore di Aleksej Jagudin e sua madre, Irina Majorova, dirige una scuola di balletto. Ha un fratello minore, Nikolai, anche lui pattinatore su ghiaccio.[2][3]

CarrieraModifica

Majorov ha iniziato a gareggiare nel circuito ISU Junior Grand Prix nel 2005. Ha fatto il suo debutto nelle competizioni senior nel 2007, classificandosi 11º nel Golden Spin di Zagabria, continuando nel frattempo a gareggiare anche in gare di livello junior.

Nella stagione 2009-2010 si è classificato 10° ai campionati mondiali juniores di pattinaggio di figura e ha vinto la medaglia d'argento al Triglav Trophy di livello senior.

Nella stagione 2010-2011 ha ottenuto la medaglia di bronzo nella gara dello Junior Grand Prix tenuta a Ostrava in Repubblica Ceca e ha vinto due competizioni di livello senior: l'Ice Challenge di Graz e il NRW Trophy di Dortmund. Nel marzo del 2011 ha vinto la medaglia di bronzo ai campionati mondiali juniores, ottenendo la prima medaglia svedese ai campionati in 74 anni, dopo quella vinta nel 1938 da Vivi-Anne Hulten.[2]

Nella stagione 2011-2012 si è classificato 11° ai campionati europei di pattinaggio di figura e 26° ai campionati mondiali di pattinaggio di figura.
Nella stagione 2012-2013 ha ottenuto il suo miglior piazzamento ai campionati europei arrivando 6º ed è stato 18° ai campionati del mondo.
Nel 2013-2014 ha rappresentato la Svezia ai giochi olimpici di Soči arrivando 14º.

La stagione 2014-2015 è stata caratterizzata da alcuni infortuni e a fine 2015 è stato sottoposto ad un prelievo di midollo osseo per donarlo al padre malato di leucemia. Ha ripreso a gareggiare nei campionati europei tenutisi a Bratislava a fine gennaio 2016, arrivando 11º.[4]

ProgrammiModifica

Stagione Programma corto Programma libero Esibizione
2015–2016[5]
2014–2015[6]
2013–2014[7][8]
  • Life Begins Again
    di Afro Celt Sound System

  • The Mask
2012–2013[9]
  • Life Begins Again
    di Afro Celt Sound System
2011–2012[10]

  • Bolero de Ravel
    (from Flamenco Fantasy)
    di Gustavo Montesano
2010–2011[11]
  • Austin Powers
    di George S. Clinton
2009–2010[12]
  • Polovtsian Dances
    (da Il principe Igor')
    di Alexander Borodin
2008–2009[13]

Risultati[14]Modifica

GP: Grand Prix; CS: Challenger Series; JGP: Junior Grand Prix

Internazionali
Evento 05–06 06–07 07–08 08–09 09–10 10–11 11–12 12–13 13–14 14–15 15–16
Giochi olimpici 14
Campionati mondiali 28 26 18 32 23
Campionati europei 22 11 6 11 11 11
GP Bompard 6 8
GP Skate America 10 7
GP Skate Canada 9
GP Rostel. Cup
CS Finlandia 8
Cup of Nice 2
Finlandia Trophy 4
Golden Spin of Zagreb 11 3
Ice Challenge 1
Lombardia Trophy 1
Merano Cup 3
Nebelhorn 12
New Year's Cup 1
Campionati nordici 2 2 1 1 1 1 1
NRW Trophy 1 1
Hellmut Seibt Memorial 2
Triglav Trophy 2
Warsaw Cup 1
Internazionali: Junior
Mondiali junior 13 8 3
JGP Croazia 10 4
JGP Repubblica Ceca 8 3
JGP Estonia 15
JGP Germania 10
JGP Giappone 5
JGP Paesi Bassi 9
JGP Romania 9
JGP Sud Africa 7
JGP USA 6
Figure skating at the European Youth Olympic Festival 2
Campionati nordici 1 J. 1 J.
Nazionali
Campionati nazionali svedesi 1 J. 1 J. 2 3 3 1 1 1
TBD: Assigned; Levels: N. = Novice; J. = Junior

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) sito dell'ISU, Scheda, su isuresults.com.
  2. ^ a b (EN) History-maker Majorov looks to improve, su goldenskate.com.
  3. ^ (EN) Alexander Majorov times two - meet the father/son team, su absoluteskating.com.
  4. ^ Alexander Majorov dona il midollo osseo al padre ed allenatore gravemente malato, su neveitalia.it.
  5. ^ (EN) sito dell'ISU, Scheda stagione 2015-2016, su isuresults.com (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  6. ^ (EN) sito dell'ISU, Scheda stagione 2014-2015, su isuresults.com (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2014).
  7. ^ (EN) sito dell'ISU, Scheda stagione 2013-2014, su isuresults.com (archiviato dall'url originale l'11 aprile 2014).
  8. ^ (EN) sito dell'ISU, Scheda stagione 2013-2014, su isuresults.com (archiviato dall'url originale il 14 gennaio 2014).
  9. ^ (EN) sito dell'ISU, Scheda stagione 2012-2013, su isuresults.com (archiviato dall'url originale il 30 agosto 2013).
  10. ^ (EN) sito dell'ISU, Scheda stagione 2011-2012, su isuresults.com (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2012).
  11. ^ (EN) sito dell'ISU, Scheda stagione 2010-2011, su isuresults.com (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2011).
  12. ^ (EN) sito dell'ISU, Scheda stagione 2009-2010, su isuresults.com (archiviato dall'url originale il 6 settembre 2009).
  13. ^ (EN) sito dell'ISU, Scheda stagione 2008-2009, su isufs.org (archiviato dall'url originale il 3 giugno 2009).
  14. ^ (EN) sito dell'ISU, Risultati, su isuresults.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali