Apri il menu principale

L'alfabeto Pallava (tamil: பல்லவ எழுத்துக்கள்) fu un alfabeto sviluppato durante la dinastia Pallava nell'India meridionale intorno al VI secolo. Le scritture del sud-est asiatico come il giavanese, il baybayin, mon, birmana, khmer, lanna, thai e lao sono direttamente o indirettamente derivati dalla scrittura Pallavi.

Indice

ConsonantiModifica

Ogni consonante ha una /a/ inerente, la quale sarà sonora se non vi è accanto alcun segno vocalico. Se due consonanti seguono un'altra senza l'intervento vocalico, la seconda consonante è fatta in una forma sottoscritta, e allegata sotto la prima.

ka kha ga gha ṅa ca cha ja jha* ña ṭa ṭha* ḍa ḍha* ṇa ta tha
                                 
da dha na pa pha ba bha ma ya ra la va śa ṣa sa ha
                               

Vocali indipendentiModifica

a aa i ii u e o ai* au*
                 

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica