Apri il menu principale
Alfonso Varano

Alfonso Varano (Ferrara, 13 dicembre 1705Ferrara, 23 giugno 1788) è stato un poeta e drammaturgo italiano.

Stemma dei Varano.

Indice

BiografiaModifica

Discendente dei duchi di Camerino, compose liriche arcadiche, in cui sostituì il repertorio mitologico con motivi cristiani: l'esempio più riuscito, Giovanni di Giscala (1754). Inoltre fu autore di sonetti petrarcheggianti, rime sacre, tragedie e dodici Visioni sacre e morali (componimenti didascalici e moraleggianti).

Fra le sue opere più note si segnalano le tragedie Demetrio (1749) e Agnese martire del Giappone, nonché la già citata raccolta poetica Visioni sacre e morali (1766).

Figurò tra i modelli della poesia leopardiana e ispirò le opere del primo Monti.

BibliografiaModifica

  • Alfonso Varano, Venanzio Varano, Opere poetiche di sua eccellenza il Signor Don Alfonso Varano...: Rime giovanili, pastorali, sacre, profane, anacreontiche, e scherzevoli, Volume Secondo, Dalla Stamperia palese, Venezia 1805, pp. 476. (Google libri)
  • Alfonso Varano, Venanzio Varano, Opere poetiche di sua eccellenza il Signor Don Alfonso Varano...: Visioni sacre, e morali, Volume Terzo, Dalla Stamperia palese, Venezia 1805, pp. 379. (Google libri)
  • Alfonso Varano, Venanzio Varano, Opere poetiche di sua eccellenza il Signor Don Alfonso Varano...: Demetrio; Giovanni di Giscala, tiranno del Tempio di Gerusalemme; e Agnese, martire del Giappone tragedie, Volume Quarto, Dalla Stamperia palese, Venezia 1805, pp. 471. (Google libri)
  • Alfonso Varano, Dodeci visioni sacre e morali del Signor D. Alfonso Varano..., Stamperia del Majno, Piacenza 1807, pp. 246. (Google libri)
  • Alfonso Varano, Opere scelte di Alfonso Varano, degli antichi duchi di Camerino, Società Tipografica de' Classici Italiani, Milano 1818, pp. 571. (Google libri)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN24890478 · ISNI (EN0000 0000 6127 5025 · SBN IT\ICCU\RAVV\076195 · LCCN (ENn88258405 · GND (DE130645745 · BNF (FRcb15071362x (data) · BAV ADV10180039 · CERL cnp01389716 · WorldCat Identities (ENn88-258405