Apri il menu principale
Alfredo Rocchi
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Carriera
Squadre di club1
1925-1926Brescia11 (0)
1927-1928US Milanese? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alfredo Rocchi (Montichiari, 1º dicembre 1903Brescia, 8 giugno 1982) è stato un calciatore italiano, di ruolo difensore.

Indice

CarrieraModifica

Con il Brescia disputò 11 gare nel campionato di Prima Divisione 1925-1926[1]. Esordì con le rondinelle a Torino il 28 febbraio 1926, nella gara contro il Torino, terminata con una sconfitta per 5-0.

Militò, durante la stagione 1927-1928, nella Milanese[2].

BiografiaModifica

Fu uno dei più attivi organizzatori sportivi bresciani.

Dal 1935 al 1937 fu presidente della stessa società; fu inoltre più volte membro del Comitato di Reggenza e vice presidente, negli anni in cui la presidenza era di Piercarlo Beretta.

Membro in più commissioni della FIGC, è stato vice presidente della Lega Nazionale Professionisti.

Fu tra i fondatori del Centro Tennis Brescia, di cui fu anche presidente.

Venne nominato presidente della delegazione provinciale del CONI dalla sua costituzione fino al 1943.

NoteModifica

  1. ^ La Biblioteca del Calcio, 1925-1926, Geo Edizioni, p. 89.
  2. ^ Liste di trasferimento 1928, da «Il Littoriale», agosto 1928.

BibliografiaModifica

  • Antonio Fappani, Enciclopedia Bresciana, Vol. 15, Edizione Voce del Popolo, p. 136.
  • Marco Bencivenga, Ciro Corradini; Carlo Fontanelli, Tutto il Brescia. 1911-2007 - Tremila volte in campo, GEO Edizioni, 2007, pp. 81-84.