Apri il menu principale

Alhassan Kamara

calciatore sierraleonese
Alhassan Kamara
Alhassan Kamara A 27 0040.jpg
Nazionalità Sierra Leone Sierra Leone
Svezia Svezia
Altezza 180 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Panaitōlikos
Carriera
Giovanili
1992-2005 Kallon
Squadre di club1
2010-2011 Kallon ? (?)
2011 Boden 10 (5)
2012 AIK 11 (0)
2012-2013 Örebro 20 (10)
2013 AIK 3 (0)
2014-2016 Örebro 29 (15)
2016-2018 Häcken 40 (12)
2018- Panaitōlikos 9 (4)
Nazionale
2012- Sierra Leone Sierra Leone 15 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 dicembre 2018

Alhassan Kamara, talvolta noto come Crespo[1] (Freetown, 13 gennaio 1993), è un calciatore sierraleonese, attaccante del Panaitōlikos.

CarrieraModifica

ClubModifica

È arrivato in Europa nel luglio 2011, quando gli svedesi del Boden lo hanno prelevato in prestito dal Kallon: nel campionato di Division 1 (terza divisione nazionale) ha realizzato 5 reti in 10 partite, attirando le attenzioni dell'AIK militante nella massima serie.

Ha iniziato così la stagione 2012 con l'AIK, con cui ha collezionato 11 presenze, spesso partendo dalla panchina, senza mai segnare. In estate è stato girato in prestito all'Örebro, ma le 4 reti in 8 partite non sono state sufficienti per evitare la retrocessione del club bianconero in Superettan. È rimasto in prestito all'Örebro anche all'inizio del campionato seguente, poi a luglio è stato richiamato dall'AIK venendo comunque scarsamente utilizzato.

A partire dalla stagione 2014 è tornato a vestire i colori dell'Örebro, questa volta a titolo definitivo dopo essere rimasto svincolato.[2] Ha terminato la stagione con 14 reti realizzate in 19 partite di Allsvenskan, prestazioni che stando a indiscrezioni di stampa avrebbero suscitato l'interesse di alcune squadre tra cui il Panathīnaïkos[3] e il Málaga.[4] Kamara tuttavia è stato costretto a perdere l'intero campionato svedese 2015 a causa di una frattura da stress a una gamba.[5]

Rientrato dal grave infortunio, con l'Örebro ha giocato 10 partite dell'Allsvenskan 2016 segnando una rete. Nel luglio 2016, a 6 mesi dalla scadenza del contratto, è stato acquistato dall'Häcken rimanendo così in Svezia.[6] Con i gialloneri di Göteborg è rimasto fino al 31 agosto 2018, chiudendo una parentesi durata poco più di 2 anni durante i quali ha giocato 40 partite di Allsvenskan (non sempre da titolare) e realizzato 12 reti.

Dopo aver raggiunto un accordo per la rescissione con l'Häcken, si è unito ai greci del Panaitōlikos, squadra in cui stava già militando lo svedese Sebastian Eriksson.[7]

NazionaleModifica

Il 2 giugno 2012 Kamara ha fatto il suo debutto con la Nazionale maggiore della Sierra Leone, in occasione dell'incontro contro Capo Verde valido per le qualificazioni ai Mondiali 2014.[8]

NoteModifica

  1. ^ (SV) 19. Alhassan ”Crespo” Kamara, aikfotboll.se (via archive.org) (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2014).
  2. ^ (SV) Officiellt: Alhassan Kamara klar för Örebro SK, fotbolltransfers.com, 17 dicembre 2013.
  3. ^ (SV) Agenten bekräftar - Alhassan Kamara jagas av Panathinaikos, fotbolltransfers.com, 18 novembre 2014.
  4. ^ (SV) Malaga uppges förhandla om Alhassan Kamara, fotbolltransfers.com, 16 gennaio 2015.
  5. ^ (SV) Alexander Axen: "Tror inte på Crespo mer i år", fotbollskanalen.se, 4 agosto 2015.
  6. ^ (SV) Officiellt: Alhassan Kamara klar för Häcken, fotbolltransfers.com, 17 luglio 2016.
  7. ^ (SV) Klart: Här är Alhassan Kamaras nya klubb, expressen.se, 3 settembre 2018.
  8. ^ (EN) Leone Stars make a winning start in World Cup qualifiers with a victory over Cape Verde, sierraleonefootball.com, 02-06-2012 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2014).

Collegamenti esterniModifica