Apri il menu principale

Alice's Restaurant (film 1969)

film del 1969 diretto da Arthur Penn
Alice's Restaurant
Titolo originaleAlice's Restaurant
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1969
Durata111 min
RapportoWidescreen
Generedrammatico
RegiaArthur Penn
Soggettodalla canzone The Alice's Restaurant Massacree di Arlo Guthrie
SceneggiaturaArthur Penn, Venable Herndon
ProduttoreHillard Elkins, Joseph Manduke Harold Leventhal (associato); Willard W. Goodman (supervisore)
Casa di produzioneElkins Entertainment, Florin
FotografiaMichael Nebbia
MontaggioDede Allen
MusicheArlo Guthrie
ScenografiaWarren Clymer John Mortensen (arredatore)
CostumiAnna Hill Johnstone
TruccoIrving Buchman
Interpreti e personaggi

Alice's Restaurant è un film di Arthur Penn del 1969. L'opera è stata ispirata da una canzone autobiografica, Alice's Restaurant, di Arlo Guthrie, figlio del cantante Woody Guthrie.

Il film contiene elementi ironici, satirici, lirici e melodrammatici, ma è soprattutto un lucido affresco dell'America contemporanea in dissoluzione, alla ricerca di una nuova chiave di lettura del sogno americano.[1]

TramaModifica

 
La chiesa che è diventata il Guthrie Center

Arlo, un diciottenne di New York si iscrive al College, per rimandare la chiamata alle armi. Ma in breve tempo, viene espulso per i suoi comportamenti trasgressivi. Conosce una coppia di giovani, Ray e Alice, che gestisce un ristorante, allo scopo di finanziare un gruppo vicino agli hippie, che ha fondato una comunità in una chiesa sconsacrata. Ma la chiamata alle armi incombe sulla vita di Arlo che saluta la compagnia e, al suo rientro, scopre che la comunità si è sciolta e ognuno è andato per la propria strada.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Elkins Entertainment e dalla Florin.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla United Artists, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 20 agosto 1969.

NoteModifica

  1. ^ Fernaldo Di Giammatteo, Dizionario del cinema americano. Da Griffith a Tarantino, tutti i film che hanno fatto la storia di Hollywood, Roma, Editori riuniti, 1996, ISBN 88-359-4109-1. pag. 10-11

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN181613461 · LCCN (ENn2008012502 · WorldCat Identities (ENn2008-012502
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema