Alice nelle città

film del 1974 diretto da Wim Wenders
Alice nelle città
Alice nelle città.png
Philip e Alice
Titolo originaleAlice in den Städten
Lingua originaletedesco, inglese, olandese
Paese di produzioneGermania Ovest
Anno1974
Durata110 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generedrammatico
RegiaWim Wenders
SceneggiaturaWim Wenders, Veith von Furstenberg
ProduttoreJoachim von Mengershausen
Casa di produzioneFilmverlag der Autoren, Westdeutscher Rundfunk
FotografiaRobby Müller e Martin Schafer
MontaggioPeter Przygodda, Barbara von Weitershausen
MusicheChuck Berry
Interpreti e personaggi

Alice nelle città (Alice in den Städten) è un film del 1973 diretto da Wim Wenders.

Filmato in bianco e nero, è il primo capitolo della "trilogia della strada" firmata dal regista di Düsseldorf e realizzata a metà degli anni settanta. Questa saga cinematografica comprende anche Falso movimento (1975) e Nel corso del tempo (1976).

TramaModifica

Philip Winter è un giornalista tedesco, deluso dagli Stati Uniti d'America dopo un viaggio di lavoro. Proprio quando sta per lasciare il suolo americano per tornare in patria, incontra all'aeroporto Lisa, una connazionale con una bambina di 9 anni. La donna chiede a Philip di tenere compagnia alla bambina mentre lei tenta di riconciliarsi con il compagno. Le cose vanno per le lunghe e dunque Lisa chiede all'uomo di prendere l'aereo per Amsterdam con sua figlia Alice. La donna avrebbe dovuto raggiungerli il giorno seguente ma così non avviene. Muniti di una sola fotografia, i due lasceranno Amsterdam e viaggeranno per varie città della Germania per trovare la nonna della ragazzina.

MusicaModifica

La colonna sonora originale è del gruppo tedesco Can. Durante le riprese si possono sentire interpretazioni di Deep Purple con Smoke on the Water, Rolling Stones con Midnight Rambler e Angie Canned Heat con On the Road Again. Philip partecipa inoltre a un concerto di Chuck Berry.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema