All Your Fault: Pt. 1

All Your Fault: Pt. 1
ArtistaBebe Rexha
Tipo albumEP
Pubblicazione17 febbraio 2017
Durata19:50
Dischi1
Tracce6
GenereElettropop
EtichettaWarner Bros. Records
ProduttoreSalt Wives, Captain Cuts, Stargate, The Invisible Men, Gladius, MAG
Registrazione2016
FormatiCD, download digitale
Bebe Rexha - cronologia
Singoli
  1. I Got You
    Pubblicato: 28 ottobre 2016
  2. F.F.F.
    Pubblicato: 9 marzo 2017
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Idolator[1] 4.5/5 stelle

All Your Fault: Pt. 1 è il secondo EP della cantante statunitense Bebe Rexha, pubblicato il 17 febbraio 2017 dalla Warner Bros. Records.[2]

Pubblicazione e promozioneModifica

I Got You è stato pubblicato come singolo trainante dell'extended play il 28 ottobre 2016 e con la canzone Bebe si è esibita ai MTV Europe Music Awards 2016 il 6 novembre.[3] Il video musicale, diretto da Dave Meyers, è stato caricato il 6 gennaio 2017 sul canale YouTube ufficiale della cantante e ha accumulato un totale di oltre 248 milioni di visualizzazioni, in data 17 luglio 2018.[4] In seguito alla pubblicazione del videoclip, divenuto rapidamente virale, il singolo è entrata nella classifica statunitense Billboard Hot 100 al numero 94 il 21 gennaio 2017. Da allora ha raggiunto il suo picco al numero 43.[5] Il video musicale del secondo singolo ufficiale, F.F.F., in collaborazione con il rapper G-Eazy, diretto da Emil Nava, è stato presentato in anteprima sul sito Web di Entertainment Weekly il 9 marzo 2017.[6] Nonostante non sia mai stato estratto come singolo, Bad Bitch, contenente un featuring di Ty Dolla $ign, è stato inoltre temporaneamente aggiunto a playlist di spicco su Spotify e Apple Music, tra cui la Today's Top 40 Hits, e ha superato 100 milioni di stream sul servizio musicale di streaming on demand svedese, diventando la decima canzone della musicista a raggiungere tale traguardo.[7][8]

Il tour di All Your Fault ha visto Rexha intraprendere il suo primo tour di concerti da artista principale, ha compreso tappe in America del Nord, Asia ed Europa ed è iniziato il 1º marzo 2017 per concludere il 18 maggio.[9]

TracceModifica

  1. Atmosphere – 3:11 (Bleta Rexha, Mitch Allen)
  2. I Got You – 3:11 (Ben Berger, Lauren Christy, Jacob Kasher Hindlin, Ryan McMahon, Ryan Rabin, Bleta Rexha)
  3. Small Doses – 3:17 (Bleta Rexha, Lauren Christy, James Wong)
  4. F.F.F. (feat. G-Eazy) – 3:22 (Ben Berger, Lauren Christy, Gerald Gilliumm, McMahon, Bleta Rexha)
  5. Gateway Drug – 3:32 (Bleta Rexha, Lauren Fownes, Jason Pebworth, George Astio, Jonathan Shave)
  6. Bad Bitch (feat. Ty Dolla $ign) – 3:17 (Bleta Rexha, Lauren Christy, Tyrone William Gryffin Jr., Tor Erik Hermansen, Mikkel Storleer Eriksen)

NoteModifica

  1. ^ (EN) Mike Wass, Bebe Rexha's 'All Your Fault Pt. 1': EP Review, Idolator. URL consultato il 5 agosto 2019.
  2. ^ Bebe Rexha - All Your Fault: Pt. 1, su iTunes, 18 febbraio 2017.
  3. ^ Watch Bebe Rexha Perform 'I Got You' at 2016 MTV EMAs, in Billboard. URL consultato il 16 luglio 2018.
  4. ^ Bebe Rexha, Bebe Rexha - I Got You [Official Music Video], 6 gennaio 2017. URL consultato il 16 luglio 2018.
  5. ^ (EN) I Got You by Bebe Rexha - Music Charts, su acharts.co. URL consultato il 16 luglio 2018.
  6. ^ Il singolo del giorno: Bebe Rexha - F.F.F. (feat. G-Eazy) | RadioBue.it, in RadioBue.it, 29 marzo 2017. URL consultato il 16 luglio 2018.
  7. ^ Bebe Rexha's Template For Artist Development In the Age of Streaming, in Billboard. URL consultato il 16 luglio 2018.
  8. ^ Bebe Rexha on Twitter - Thanks @AppleMusic for putting #BadBitch on the "A List: Pop" playlist, in Twitter. URL consultato il 16 luglio 2018.
  9. ^ (EN) Chad Vergine, Bebe Rexha Announces 'All Your Fault' Tour | NYS Music, su nysmusic.com. URL consultato il 16 luglio 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica