Apri il menu principale

Sienna (wrestler)

wrestler statunitense
(Reindirizzamento da Allysin Kay)
Sienna
Allysin Kay August 2016.jpg
Sienna nell'agosto del 2016
NomeAllysin Kay
Ring nameAllysin Kay
Beth Moore[1]
Sienna[2]
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
NascitaDetroit[3]
5 novembre 1987[4]
Altezza dichiarata160 cm
Peso dichiarato62 kg
AllenatoreBill Martel
Matthew Priest
Debutto2008
Progetto Wrestling

Allysin Kay, meglio conosciuta con il ring-name di Sienna (Detroit, 5 novembre 1987), è una wrestler statunitense che attualmente combatte nel circuito della National Wrestling Alliance (NWA).

CarrieraModifica

Total Nonstop Action (2016–2018)Modifica

La Kay compie la sua prima apparizione per la TNA all'evento Knockouts Knockdown 2016, sconfiggendo per count-out la pluricampionessa del mondo Gail Kim nel suo match di debutto.

Il 21 aprile 2016 viene annunciato che la Kay era stata messa sotto contratto dalla TNA.[5] Compie il suo debutto per la promozione lo stesso giorno, nella puntata di Impact Wrestling e con il ring name Sienna, attaccando Jade.[2][6]

Più tardi inizia un feud sia con Gail Kim che con Jade, alleandosi nel frattempo con Maria ed Allie e posizionandosi quindi come una wrestler heel. Nell'episodio di Impact Wrestling del 24 aprile, Sienna sconfigge Madison Rayne divenendo la contendente numero uno al titolo femminile di Jade e decretando un triple-threat match per la cintura a Slammiversary.[7] Il 17 maggio, ad Impact Wrestling, Sienna sconfigge la veterana Velvet Sky, in un match che vedeva in palio la carriera in TNA di quest'ultima. Successivamente viene sconfitta da Gail Kim ma dopo l'incontro attacca la wrestler canadese assieme a Maria. Nella puntata di Impact Wrestling del 31 maggio, Sienna ed Allie vengono sconfitte da Kim e Jade in un tag-team match. A Slammiversary, Sienna conquista il TNA Knockouts Championship dopo aver sconfitto Jade e Gail Kim, grazie all'interferenza di Marti Bell.[8]

National Wrestling Alliance (2018–presente)Modifica

Nel wrestlingModifica

Mosse finaliModifica

Mosse caratteristicheModifica

ManagerModifica

SoprannomiModifica

Musiche d'ingressɒModifica

Titoli e riconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Ringbelles Roundup (27 May 2014) – WWE Diva booking, wrestlers venturing into MMA & more, su Ringbelles, 27 maggio 2014. URL consultato il 28 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2014).
  2. ^ a b TNA Impact Wrestling 5/3 taping results: Jeff Hardy, Lashley, new female debuts, su Wrestling Observer Newsletter, 22 aprile 2016. URL consultato il 22 aprile 2016.
  3. ^ a b c d e (JA) アリシン・ケイ, World Woman Pro-Wrestling Diana. URL consultato il 6 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2013).
  4. ^ a b Allysin Kay, su Online World of Wrestling.
  5. ^ Mike Jackson, TNA IMPACT WRESTLING SPOILER, su Pro Wrestling Insider, 21 aprile 2016. URL consultato il 21 aprile 2016.
  6. ^ James Caldwell, Women’s wrestling star Allysin Kay debuts at TNA Impact tapings, su Pro Wrestling Torch, 21 aprile 2016. URL consultato il 22 aprile 2016.
  7. ^ http://www.tnasylum.net/home/april-taping-results
  8. ^ James Caldwell, 6/12 TNA Slammiversary PPV Results – CALDWELL’S Complete Report, su Pro Wrestling Torch. URL consultato il 12 giugno 2016.
  9. ^ a b Kay, Allysin, su Shine Wrestling. URL consultato l'11 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2012).
  10. ^ Richard Trionfo, COMPLETE SHINE5 iPPV COVERAGE: MERCEDES MARTINEZ AND RAIN VERSUS JAZZ AND THE RETURNING AMAZING KONG; NIKKI ROXX VERSUS JESSICKA HAVOK; IVELISSE MAKES HER SHINE DEBUT; AND MORE, PWInsider. URL consultato il 20 luglio 2014.
  11. ^ Richard Trionfo, COMPLETE SHINE4 iPPV COVERAGE: SARAYA KNIGHT DEFENDS THE SHIMMER TITLE; RAIN VS. CHRISTINA VON EERIE; MERCEDES MARTINEZ MAKES A STATEMENT; AND MORE, PWinsider. URL consultato il 20 luglio 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Sienna, su profightdb.com, Internet Wrestling Database (IWD).  
  • (EN) Sienna, su onlineworldofwrestling.com, Online World of Wrestling (OWW).  
  • (DEEN) Sienna, su cagematch.net, Philip Kreikenbohm.  
  • (DEEN) Sienna, su wrestlingdata.com, The Wrestlingdata.com Team.  
  • (EN) Sienna, su Internet Movie Database, IMDb.com.