Apri il menu principale

Alternative Songs

classifica della rivista Billboard

La Alternative Songs (precedentemente nota come Hot Modern Rock Tracks e Modern Rock Tracks) è una classifica musicale statunitense contenuta nella celebre rivista Billboard dal 10 settembre 1988. È una raccolta dei quaranta brani più ascoltati sulle radio modern rock, di cui la maggior parte sono rock alternativo. La classifica fu presentata come compagna della Mainstream Rock Songs, e la sua creazione fu incitata dalla diffusione della musica alternativa sulle radio americane nei tardi anni ottanta.

La classifica è basata esclusivamente sugli airplay delle radio, ed è una componente della Billboard Hot 100. Dal 2008, circa ottanta stazioni radiofoniche sono controllate tutta la settimana dalla Nielsen Broadcast Data Systems[1].

Durante i primi anni della classifica, furono inseriti anche gli artisti post-punk e di musica dance. Nei primi anni novanta il rock alternativo divenne una corrente principale, e condusse alla diffusione il grunge, così la Alternative Songs e la Mainstream Rock Songs cominciarono a rappresentare gli stessi singoli. Oggi la classifica favorisce rock alternativo, indie rock e punk rock band, mentre la Mainstream Rock Tracks favorisce hard rock e heavy metal band.

Il primo brano ad essersi posizionato in vetta alla classifica fu Peek-a-Boo dei Siouxsie & the Banshees.

Indice

RecordModifica

By the WayRed Hot Chili Peppers (2002)
Dani California – Red Hot Chili Peppers (2006)
    • 13 settimane
Otherside – Red Hot Chili Peppers (2000)
How You Remind MeNickelback (2001)
Rope – Foo Fighters (2011)
RadioactiveImagine Dragons (2013)

NoteModifica

  1. ^ (EN) Sun Hearld: The Charts, su nl.newsbank.com, 25 agosto 2005. URL consultato il 23 aprile 2009.
  2. ^ (EN) 30 Seconds to Mars > Blog > About, Thirty Seconds to Mars. URL consultato il 29 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 29 aprile 2012).
  3. ^ The Red Jumpsuit Apparatus - Chart history - Alternative Songs, Billboard. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  4. ^ (EN) Muse's 'Madness' Rewrites Record For Longest-Reigning Alternative Songs No. 1, Billboard.com. URL consultato il 10 giugno 2013.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock