Altopiano dell'Aldan

(Reindirizzamento da Alture dell'Aldan)

L'altopiano dell'Aldan (in russo: Алданское нагорье?) è un altopiano della Siberia orientale facente parte, a livello amministrativo, della Repubblica russa di Sacha-Jakuzia. A livello geografico è delimitato, a nord e a ovest, dal corso del fiume Aldan, a est dal fiume Učur (affluente di destra dell'Aldan) e a sud dai monti Stanovoj che lo dividono dalla piana alluvionale del fiume Amur.

Ha una quota media intorno agli 800-1.000 metri s.l.m., raggiungendo un massimo di 2.306; Sugli Stanovoj corre la linea di displuvio tra il bacino idrografico del Lena (che sfocia nel mare glaciale artico) e dell'Amur (che sfocia a oriente nel mare di Ochotsk); pertanto, tutti fiumi che attraversano l'altopiano, come il Gonam e il Timpton, sono diretti verso nord.

Il bioma prevalente è quello di foresta boreale - costituito da conifere come abeti, larici e pini - che si alterna, alle altitudini meno elevate, con quello di foresta temperata mista.

I principali centri urbani sono Nerjungri, Aldan e Čul'man.

BibliografiaModifica

  • Istituto Geografico De Agostini. Enciclopedia geografica, edizione speciale per il Corriere della Sera, vol. 6. RCS Quotidiani s.p.a., Milano, 2005. ISSN 1824-9280 (WC · ACNP).
  • Istituto Geografico De Agostini. Grande atlante geografico del mondo, edizione speciale per il Corriere della Sera. Milano, 1995

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315124878 · GND (DE4312122-6
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia