Alvin Gentry

allenatore di pallacanestro statunitense
Alvin Gentry
Alvin Gentry cropped.JPG
Alvin Gentry nel 2009
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 99 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Carriera
Giovanili
Shelby High School
1973-1977ASU Mountaineers
Carriera da allenatore
1977-1978Colorado Buffaloes(vice)
1980-1981Baylor Bears(vice)
1981-1985Colorado Buffaloes(vice)
1985-1988Kansas Jayhawks(vice)
1988-1990San Antonio Spurs(vice)
1990-1991L.A. Clippers(vice)
1991-1995Miami Heat(vice)
1995Miami Heat15-21
1995-1998Detroit Pistons(vice)
1998-2000Detroit Pistons73-72
2000-2003L.A. Clippers89-133
2003-2004N.O. Hornets(vice)
2004-2009Phoenix Suns(vice)
2009-2013Phoenix Suns158-144
2013-2014L.A. Clippers(vice)
2014-2015G.S. Warriors(vice)
2015-2020N. Orleans Pelicans175-225
2020-2021Sacramento Kings(vice)
2021-2022Sacramento Kings
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 novembre 2021

Alvin Harris Gentry (Shelby, 5 novembre 1954) è un allenatore di pallacanestro statunitense, professionista nella NBA.

Carriera da allenatoreModifica

Inizio carrieraModifica

Nel 1989 iniziò la sua carriera da allenatore nel NBA come un assistente di Larry Brown ai San Antonio Spurs.

Gentry si unisce a Gregg Popovich, R. C. Buford, e Ed Manning come parte dello staff degli assistenti allenatori di Larry Brown per gli Spurs quando Brown lasciò Kansas prima della stagione NBA 1988-1989.

Miami Heat e Detroit PistonsModifica

Dopo due stagioni a San Antonio, Gentry diventa un assistente per i Los Angeles Clippers all'inizio della stagione NBA 1990-1991. Per la stagione del 1991 Gentry si unisce allo staff di Kevin Loughery come assistente allenatore per i Miami Heat, dove ha allenato per tre stagioni. Si è poi trasferito a Detroit dopo la stagione NBA 1994-1995 dove è stato un assistente per due anni e mezzo per poi essere nominato allenatore verso la fine della stagione NBA 1997-1998.

Los Angeles ClippersModifica

Gentry ritornò a San Antonio come assistente dopo la stagione NBA 1999-2000, dove fu riunito con Gregg Popovich e R .C. Buford. Questo incarico durò poco, in quanto Gentry accettò L'incarico di allenatore per i Los Angeles Clippers. Fece un buon lavoro con i Clippers per i primi due anni, portandoli a rispettivamente 31 e 39 vittorie in quelle due stagioni. Quelle stagioni sono caratterizzate da un ottimo gioco di giocatori giovani, come Darius Miles, Elton Brand e Lamar Odom. Nella sua terza stagione, però, la squadra peggiorò (nonostante l'aggiunta di Andre Miller), e Gentry fu licenziato nel febbraio 2003.

Phoenix SunsModifica

Gentry diventò poi vice allenatore dei Phoenix Suns per sei anni, lavorando per Mike D'Antoni e Terry Porter. Quando Porter fu licenziato nella sua prima stagione da allenatore, Alvin Gentry lo sostituì ad interim. Fu nominato allenatore dei Suns per la stagione NBA 2009-2010. Il record di Gentry nella sua prima stagione fu di 54 vittorie e di 28 sconfitte. I Suns avanzarono fino alle finali di Western Conference perdendo in sei gare contro i Lakers. Diventò il quinto allenatore nella storia dell'organizzazione a portare la sua squadra alle finali di Western Conference nella sua prima stagione intera.

Il 18 gennaio 2013, Gentry e i Suns si separarono di comune accordo. Nel luglio del 2013, ritornò dai Clippers, assumendo l'incarico di vice allenatore, rendendolo il vice di Doc Rivers.

Dopo una stagione con i Clippers, Gentry firmò un contratto di tre anni come vice allenatore per i Golden State Warriors, lavorando per il nuovo allenatore Steve Kerr.

New Orleans PelicansModifica

Il 18 maggio 2015, ai New Orleans Pelicans venne permesso dagli Warriors di comunicare con Gentry per il loro incarico vacante di allenatore. Firmò con i Pelicans il 30 maggio, prima dell'inizio delle NBA Finals 2015, ma dovette rimanere con Golden State fino alla fine della serie. Gli Warriors vinsero il titolo NBA dopo che sconfissero i Cleveland Cavaliers in sei gare dando a Gentry il suo primo titolo NBA.

StatisticheModifica

AllenatoreModifica

  V   Partite vinte   P   Partite perse   % V   Percentuale di vittorie   G   Partite giocate   Grassetto   Miglior risultato
Stagione Squadra Regular Season Post Season
V P % V G Posizione finale
1994-95 Miami Heat 15 21 41,7 36 4º in Atlantic Division Manca i play-off
1997-98 Detroit Pistons 16 21 43,2 37 6º in Central Division Manca i play-off
1998-99 Detroit Pistons 29 21 58,0 50 3º in Central Division Sconfitto al Primo Round dai Hawks (2-3)
1999-00 Detroit Pistons 28 30 48,3 58 - -
2000-01 L.A. Clippers 31 51 37,8 82 6º in Pacific Division Manca i play-off
2001-02 L.A. Clippers 39 43 47,6 82 5º in Pacific Division Manca i play-off
2002-03 L.A. Clippers 19 39 32,8 58 - -
2008-09 Phoenix Suns 18 13 58,1 31 2º in Pacific Division Manca i play-off
2009-10 Phoenix Suns 54 28 65,9 82 2º in Pacific Division Sconfitto alle Finali di Conference dai Lakers (2-4)
2010-11 Phoenix Suns 40 42 48,8 82 2º in Pacific Division Manca i play-off
2011-12 Phoenix Suns 33 33 50,0 66 3º in Pacific Division Manca i play-off
2012-13 Phoenix Suns 13 28 31,7 41 - -
2015-16 N. Orleans Pelicans 30 52 36,6 82 5º in Southwest Division Manca i play-off
2016-17 N. Orleans Pelicans 34 48 41,5 82 4º in Southwest Division Manca i play-off
2017-18 N. Orleans Pelicans 48 34 58,5 82 2º in Southwest Division Sconfitto alle Semifinali di Conference dai Warriors (1-4)
2018-19 N. Orleans Pelicans 33 49 40,2 82 4º in Southwest Division Manca i play-off
2019-20 N. Orleans Pelicans 30 42 41,7 72 5º in Southwest Division Manca i play-off
2021-22 Sacramento Kings 24 41 36,9 65 5º in Pacific Division Manca i play-off
Carriera 534 636 45,6 1170

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Alvin Gentry (allenatore NBA), su Basketball-reference.com, Sports Reference LLC.  
  • (EN) Alvin Gentry (allenatore), su eurobasket.com, Eurobasket Inc.