Apri il menu principale
Amarante
comune
Amarante – Stemma Amarante – Bandiera
Amarante – Veduta
Localizzazione
StatoPortogallo Portogallo
RegioneNord
DistrettoPorto
Territorio
Coordinate41°16′N 8°05′W / 41.266667°N 8.083333°W41.266667; -8.083333 (Amarante)Coordinate: 41°16′N 8°05′W / 41.266667°N 8.083333°W41.266667; -8.083333 (Amarante)
Altitudine160 m s.l.m.
Superficie301 km²
Abitanti59 638 (2001)
Densità198,13 ab./km²
Comuni confinantiBaião, Celorico de Basto (03), Felgueiras, Lousada, Marco de Canaveses, Mondim de Basto (17), Penafiel, Santa Marta de Penaguião (17), Vila Real (17)
Altre informazioni
Cod. postale4600, 4605, 4615
Prefisso(+351) 255
Fuso orarioUTC+0
SubregioneTâmega
Cartografia
Amarante – Localizzazione
Sito istituzionale

Amarante (ɐmɐ'ɾɐ̃t(ɨ)) è un comune portoghese di 59.638 abitanti situato nel distretto di Porto. Si tratta di una cittadina in amena posizione sul fiume Tâmega.

La cittadina di Amarante è famosa per le sue specialità culinarie tra le quali i prosciutti secchi affumicati, i suoi salumi ed il suo vinho verde (un vino dolce).

Indice

MonumentiModifica

 
Chiesa conventuale di São Gonçalo

Degno di nota è il convento di São Gonçalo dei secoli XVI-XVII, con una facciata rinascimentale e un loggiato con statue dei re portoghesi. La chiesa del convento ha l'interno rivestito in talha dourada.

Di fianco all'altare maggiore vi è la statua del Santo protettore dei matrimoni secondo la tradizione locale. Nel convento è collocato il "Museo di archeologia, scultura e pittura", contenente in particolare molti dipinti del pittore cubista qui nato Amadeo de Souza Cardoso (1887-1918).

Nei dintorni di Amarante, a 18 km ad ovest, vi è Travanca, con il monastero benedettino di Sâo Salvador, fondato nel secolo XI ed oggi adibito a ospedale.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Popolazione di Amarante (1801 – 2004)
1801 1849 1900 1930 1960 1981 1991 2001 2004
1416 15918 32931 37796 47823 54159 56092 59638 61029

FreguesiasModifica

AmministrazioneModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN144287037 · GND (DE4793940-0 · WorldCat Identities (EN144287037
  Portale Portogallo: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Portogallo