Apri il menu principale

Amblyomma americanum

specie di aracnidi

DistribuzioneModifica

 
Areale della distribuzione negli USA (Amblyomma americanum)

Molto diffusa negli Stati Uniti dal Texas fino allo stato dell'Iowa e fino alla costa orientale.[1] È molto comune nelle area boschive[2]. Il suo areale comunque è più vasto dei soli Stati Uniti e i suoi esemplari sono stati ritrovati anche in altre parti del continente americano.

Allergia alla carneModifica

Una peculiarità di questa specie è che il suo morso può far sviluppare in alcune persone una vera e propria allergia che impedisce di cibarsi di carne di mammiferi. Le affermazioni secondo cui questa allergia obbligherebbe le persone affette a diventare vegetariane non trovano riscontro, in quanto è sempre possibile cibarsi di carne di animali non appartenenti all'ordine dei mammiferi come gli uccelli, in particolare pollo e tacchino.[3][4]

 
Areale nel continente zona rossa, la zona blu indica dove sono stati registrati degli avvistamenti.

NoteModifica

  1. ^ James E. Childs & Christopher D. Paddock, The ascendancy of Amblyomma americanum as a vector of pathogens affecting humans in the United States, in Annual Review of Entomology, vol. 48, nº 1, 2003, pp. 307–337, DOI:10.1146/annurev.ento.48.091801.112728, PMID 12414740.
  2. ^ CDC - Disease - STARI
  3. ^ Usa, scoperta una zecca che costringe a diventare vegetariani - Repubblica.it
  4. ^ Scott P. Commins, Hayley R. James, Libby A. Kelly, Shawna L. Pochan, Lisa J. Workman, Matthew S. Perzanowski, Katherine M. Kocan, John V. Fahy, Lucy W. Nganga, Eva Ronmark, Philip J. Cooper e Thomas A.E. Platts-Mills, The relevance of tick bites to the production of IgE antibodies to the mammalian oligosaccharide galactose-α-1,3-galactose, in The Journal of Allergy and Clinical Immunology, vol. 127, nº 5, maggio 2011, pp. 1286-1293, DOI:10.1016/j.jaci.2011.02.019, PMC 3085643, PMID 21453959. URL consultato il 20 maggio 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica