Apri il menu principale

American Gods (serie televisiva)

serie televisiva statunitense del 2017
American Gods
American Gods serie TV.jpg
Immagine dai titoli di testa della serie
PaeseStati Uniti d'America, Regno Unito
Anno2017 – in produzione
Formatoserie TV
Generefantastico, drammatico
Stagioni2
Episodi16
Durata60 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreBryan Fuller, Michael Green
SoggettoAmerican Gods di Neil Gaiman
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivoBryan Fuller, Michael Green, Neil Gaiman, Craig Cegielski, Stefanie Berk, Thom Beers
Casa di produzioneLiving Dead Guy Productions, FremantleMedia North America, J.A. Green Construction Corp., The Blank Corporation, Starz Originals
Prima visione
Prima TV originale
Dal30 aprile 2017
Alin corso
Rete televisivaStarz
Distribuzione in italiano
Dal1º maggio 2017
Alin corso
DistributoreAmazon Video

American Gods è una serie televisiva statunitense ideata da Bryan Fuller e Michael Green per il canale via cavo Starz e basata sull'omonimo romanzo scritto da Neil Gaiman.

TramaModifica

Shadow Moon viene rilasciato di prigione, dopo aver scontato una condanna di tre anni per una rapina in un casinò, con alcuni giorni di anticipo a causa dell'improvvisa morte dell'amatissima moglie Laura, venuta a mancare in un incidente d'auto.

Sul volo verso casa continua ad avere delle strane e inspiegabili visioni, già avute durante gli ultimi giorni di detenzione. Shadow si ritrova seduto accanto a un misterioso uomo di mezza età che si presenta come Mr. Wednesday, il quale si dimostra fin troppo informato sulle sue vicissitudini passate e presenti.

L'enigmatico Mr. Wednesday gli propone di lavorare per lui come guardia del corpo in cambio di un lauto compenso e, dopo una serie di eventi, Shadow accetta: questa collaborazione, tuttavia, lo porterà a rivalutare tutto ciò in cui credeva (o meglio, non credeva), trasportandolo in un mondo in cui miti, leggende e dèi sono più reali della realtà stessa.

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 8 2017 2017
Seconda stagione 8 2019 2019

Personaggi e interpretiModifica

Personaggi principaliModifica

  • Shadow Moon (stagione 1-in corso), interpretato da Ricky Whittle, doppiato da Francesco Bulckaen. Ex carcerato e guardia del corpo di Mr. Wednesday. Alla fine della seconda stagione scopre di essere il figlio di Odino.
  • Mr. Wednesday (stagione 1-in corso), interpretato da Ian McShane, doppiato da Rodolfo Bianchi. L'antico dio norreno della guerra Odino. Padre di Thor, Loki e Shadow.
  • Laura Moon (stagione 1-in corso), interpretata da Emily Browning, doppiata da Letizia Scifoni. La moglie di Shadow, che dopo aver perso la vita in un incidente stradale diventa una morta vivente dotata di una forza sovrumana.
  • Mad Sweeney (stagioni 1-2), interpretato da Pablo Schreiber, doppiato da Riccardo Scarafoni. Un antico leprecauno irlandese, sboccato, attaccabrighe e alcolizzato al servizio di Mr. Wednesday. Ex re di Irlanda ed ex dio del sole , della fortuna e dell'arte.
  • Mr. World (stagione 1-in corso), interpretato da Crispin Glover, doppiato da Stefano Benassi. Il dio della globalizzazione, capo dei Nuovi Dei.
  • Technical Boy (stagione 1-in corso), interpretato da Bruce Langley, doppiato da Alex Polidori. Il giovane e arrogante dio della tecnologia.
  • Bilquis (stagione 1-in corso), interpretata da Yetide Badaki, doppiata da Laura Lenghi. L'antica dea africana dell'amore e regina di Saba.
  • Mr. Ibis (ricorrente stagione 1, stagione 2-in corso), interpretato da Demore Barnes, doppiato da Nanni Baldini. L'antico dio egizio Thot, custode di storie e narratore della serie.
  • Mr. Nancy (ricorrente stagione 1, stagione 2-in corso), interpretato da Orlando Jones, doppiato da Tony Sansone. L'antico dio-ragno ghanese imbroglione Anansi.
  • Salim (ricorrente stagione 1, stagione 2-in corso), interpretato da Omid Abtahi, doppiato da Emiliano Coltorti. Giovane musulmano da poco trasferitosi a New York che, dopo un incontro amoroso con Jinn, cambia completamente vita.
  • Jinn (ricorrente stagione 1, stagione 2-in corso), interpretato da Mousa Kraish. L'antico demone del fuoco arabo ʿIfrīt.

Personaggi secondariModifica

  • Low Key Lyesmith (stagione 1), interpretato da Jonathan Tucker, doppiato da David Chevalier. Un carcerato amico di Shadow.
  • Audrey (stagione 1), interpretata da Betty Gilpin, doppiata da Domitilla D'Amico. La migliore amica di Laura e vedova di Robbie.
  • Jack (stagione 1), interpretata da Beth Grant. La proprietaria del bar dove Shadow incontra Mr. Wednesday.
  • Media (stagione 1) e New Media (stagione 2-in corso), interpretata da Gillian Anderson (stagione 1) e da Kahyun Kim[1] (stagione 2-in corso), doppiata da Claudia Catani (stagione 1) e da Erica Necci (stagione 2-in corso). La dea dei mass media, dei social network e dell'intrattenimento, maestra della manipolazione e portavoce dei Nuovi Dei.
  • Chernobog (stagione 1-in corso), interpretato da Peter Stormare, doppiato da Gerolamo Alchieri. L'antico dio slavo delle tenebre e del male.
  • Zorya Vechernyaya (stagioni 1-2), interpretata da Cloris Leachman, doppiata da Graziella Polesinanti. L'antica dea slava che rappresenta la stella del crepuscolo, sorella maggiore che guarda le stelle per proteggere dagli orrori dimenticati.
  • Zorya Utrennyaya (stagione 1), interpretata da Martha Kelly. L'antica dea slava che rappresenta la stella dell'alba, sorella mezzana e silenziosa.
  • Zorya Polunochnaya (stagione 1), interpretata da Erika Kaar. L'antica dea slava che rappresenta la stella di mezzanotte, sorella minore che dorme di giorno e appare di notte.
  • Mr. Jacquel (stagione 1), interpretato da Chris Obi, doppiato da Stefano Mondini. L'antico dio egizio della morte Anubi.
  • Robbie (stagione 1), interpretato da Dane Cook, doppiato da Massimo De Ambrosis. Il miglior amico di Shadow, marito di Audrey e amante di Laura, ucciso insieme a lei in un incidente stradale.
  • Vulcano (stagione 1), interpretato da Corbin Bernsen, doppiato da Alessandro Rossi. L'antico dio romano del fuoco e delle armi.
  • Essie MacGowan (stagione 1), interpretata da Emily Browning, doppiata da Letizia Scifoni. Ragazza irlandese del XVIII secolo che ha sempre creduto alle storie sulle creature sovrannaturali, somigliante in modo sorprendente a Laura. Quando ormai è prossima alla morte Sweeney le fa visita e la ringrazia, perché è stata la sua fede che gli ha permesso di iniziare una nuova vita in America.
  • Easter (stagione 1), interpretata da Kristin Chenoweth, doppiata da Federica De Bortoli. L'antica dea germanica della Pasqua, della primavera e della resurrezione Eostre.
  • Gesù Cristo (stagione 1), interpretato da Jeremy Davies, doppiato da Alessandro Quarta. Una delle tantissime versioni di Gesù, il figlio di Dio della religione cristiana.
  • Mama-Ji (stagione 2-in corso), intepretata da Sakina Jaffrey. L'antica dea indù della morte e della guerra Kali.
  • Mr. Town (stagione 2), interpretato da Dean Winters. Agente brutale ed efficiente incaricato dai Nuovi Dei di scoprire cosa Shadow sa del piano di Mr. Wednesday.
  • Il Custode (stagione 2), intepretato da Eric Peterson. Gestisce le operazioni segrete dei Nuovi Dei nel bunker di Briar Hill per Mr. World.
  • Argo (stagione 2), interpretato da Christian Lloyd. L'antico dio greco della sorveglianza.
  • Samantaha Black Crow (stagione 2), interpretata da Kawennáhere Devery Jacobs. Una ragazza mezza cherokee, bella, cinica e testarda che da un passaggio in macchina a Shadow, portandolo all'impresa funeraria di Mr. Ibis.
  • Alviss (stagione 2), interpretato da Lee Arenberg. L'antico re dei nani e falegname e costruttore delle divinita' norrene.
  • Baron Samedi (stagione 2), interpretato da Mustafa Shakir. L'antico dio vudu' haitiano della morte, marito di Maman Brigitte.
  • Maman Brigitte (stagione 2), intepretata da Hani Furstenberg. L'antica dea vudu' haitiana della morte e della transizione, moglie di Baron Samedi.
  • Donar Odinson (stagione 2), interpretato da Derek Theler. L'antico dio norreno del fulmine e della tempesta Thor, figlio di Odino e fratello di Loki e Shadow.
  • Colombia (stagione 2), interpretata da Laura Bell Bundy. L'antica dea della personificazione degli Stati Uniti, ex fidanzata di Donar.

ProduzioneModifica

Lo sviluppo di American Gods risale al 2011, quando la HBO annunciò di essere al lavoro sulla serie.[2] Nel 2014 tuttavia il presidente della HBO Michael Lombardo annunciò di aver rinunciato al progetto poiché non erano riusciti a trovare il modo giusto di adattare il libro.[3] Nel febbraio 2014 FremantleMedia annunciò di aver acquistato i diritti del libro,[4] e nel luglio seguente venne annunciato che Starz avrebbe sviluppato la serie con Bryan Fuller e Michael Green.[5] A maggio 2017, la serie viene rinnovata per una seconda stagione.[6]

A fine novembre 2017, la serie TV perde i suoi showrunner Fuller e Green, a causa delle divergenze con FreemantleMedia riguardo al budget disponibile per ogni episodio e la direzione creativa da dare alla seconda stagione.[7] L'11 gennaio 2018 anche Gillian Anderson annuncia il proprio abbandono alla serie.[8]

Il 15 marzo 2019, la serie viene rinnovata per una terza stagione, con Charles "Chic" Eglee come showrunner.[9] L'inizio delle riprese è stato annunciato il 9 ottobre 2019, insieme ai nuovi personaggi.[10]

TrasmissioneModifica

American Gods ha debuttato il 30 aprile 2017 sul canale via cavo Starz. Internazionalmente la serie è stata distribuita da Amazon Video il giorno dopo la messa in onda statunitense.[11]

La seconda stagione è stata distribuita su Amazon Prime dall'11 marzo al 29 aprile 2019.[12]

NoteModifica

  1. ^ È la nuova incarnazione del personaggio a seguito dell'abbandono della serie da parte di Gillian Anderson
  2. ^ (EN) Philiana Ng, HBO Developing Neil Gaiman's 'American Gods' for Series, su The Hollywood Reporter, 14 aprile 2011. URL consultato il 7 maggio 2017.
  3. ^ (EN) 11 giugno 2014, HBO’s Michael Lombardo on More Game of Thrones, the Future of MaddAddam, and Why American Gods Is a No-Go, su Vulture. URL consultato il 7 maggio 2017.
  4. ^ (EN) Nellie Andreeva, Fantasy Novel ‘American Gods’ Being Developed As Drama Series By FremantleMedia, su Deadline.com, 3 febbraio 2014. URL consultato il 7 maggio 2017.
  5. ^ (EN) Starz, Bryan Fuller Board Neil Gaiman's 'American Gods', su hollywoodreporter.com. URL consultato il 24 luglio 2016.
  6. ^ Serie tv, promossi e bocciati: rinnovati American Gods, The Goldbergs e Great News, in TVBlog.it. URL consultato il 12 maggio 2017.
  7. ^ American Gods: la serie perde i suoi showrunner, in Movieplayer.it. URL consultato l'8 dicembre 2017.
  8. ^ Simone Novarese, American Gods: Gillian Anderson conferma l'abbandono della serie, in BadTv.it, 11 gennaio 2018. URL consultato l'11 gennaio 2018.
  9. ^ (EN) Joseph Rejent, ‘American Gods’ renewed for Season 3 at Starz, TV by the Numbers, 15 marzo 2019. URL consultato il 16 marzo 2019.
  10. ^ The Cinema Show, ‘American Gods, al via la terza stagione, The Cinema Show, 9 ottobre 2019. URL consultato il 9 ottobre 2019.
  11. ^ Andrea Francesco Berni, American Gods da oggi su Amazon Prime Video, David Slade mostra nuove foto, su BadTV.it, 1º maggio 2017. URL consultato il 7 maggio 2017.
  12. ^ American Gods: rivelata la data di uscita della seconda stagione, su Everyeye Serie TV. URL consultato il 5 dicembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione