Apri il menu principale

American Methods

film del 1917 diretto da Frank Lloyd
American Methods
American Methods (1917) still 1.jpg
Allan Forrest, Jewel Carmen, Genevieve Blinn, William Farnum e Florence Vidor
Titolo originaleAmerican Methods
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1917
Durata60 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaFrank Lloyd
Soggettodal romanzo Le Maître de Forges di Georges Ohnet
SceneggiaturaF. McGrew Willis
Frank Lloyd (adattamento)
Casa di produzioneFox Film Corporation
FotografiaWilliam C. Foster (come Billy Foster)
Interpreti e personaggi

American Methods è un film muto del 1917 diretto da Frank Lloyd. La sceneggiatura si basa sul romanzo Le Maître de Forges di Georges Ohnet pubblicato in Francia nel 1882. Ohnet aveva adattato il suo romanzo per il palcoscenico con un lavoro teatrale che era andato in scena a Parigi nel 1883[1].

Indice

TramaModifica

Di origini francesi, William Armstrong eredita una miniera di ferro in Francia. Accompagnato dalla sorella Betty, si imbarca per l'Europa, dove si reca per prendersi cura dei suoi affari. Claire, la figlia del marchese de Beaulieu, vive nel villaggio insieme alla madre e al fratello Octave, fidanzata a Gaston de Bligny, un aristocratico povero in canna.

Quando Gaston scopre che i de Beaulieu hanno perso tutta la loro fortuna, non perde tempo: rompe il fidanzamento con Claire e sposa Marie Moulinet, la figlia di un ricco imprenditore, che è innamorata di lui. Claire, allora, accetta di sposare William che, sin dal primo momento, aveva perso la testa per lei. Betty, dal canto suo, è corteggiata da Octave. Gaston, però, non lascia tranquilla Claire: benché sposato a un'altra, le dichiara il suo amore e i due vengono sorpresi in una situazione imbarazzante da William. Gaston, infuriato, punta una pistola contro William che però riesce a volgere l'arma contro l'altro che resta ucciso. Claire, adesso si rende conto dei veri sentimenti del marito per lei e, pentita, gli chiede perdono per la sua superficialità.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 30 aprile 1917. Il 22 dicembre 1919, venne distribuito anche in Danimarca con il titolo Paa amerikansk Manér[2].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press, 1988 ISBN 0-520-06301-5

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema