Apri il menu principale

American Soccer League

pagina di disambiguazione di un progetto Wikimedia

American Soccer League è stato il nome utilizzato da quattro differenti leghe calcistiche professionistiche degli Stati Uniti.

La prima American Soccer League fu fondata nel 1921 da un'unione di squadre provenienti dalla National Association Football League e dalla Southern New England Soccer League. Per diversi anni fu la seconda più popolare lega sportiva professionistica del Paese. Controversie con la United States Football Association e l'inizio della Grande depressione nel 1929 portarono al collasso della lega nella primavera del 1933.

Quell'estate, fu creata su scala ridotta e con budget inferiori la seconda American Soccer League. Questa lega esistette fino a quando la crescita eccessiva e delle limitazioni finanziarie portarono al suo collasso nel 1983.

Nel 1988, la terza American Soccer League fu istituita come una controparte sulla costa orientale della Western Soccer Alliance, radicata sul lato opposto. La terza replica della ASL durò solo due stagioni, fondendosi con la WSA nel 1990 per formare l'American Professional Soccer League.

La nuova American Soccer League rinasce nel 2013 e inizia le proprie attività agonistiche nell'agosto 2014.

Indice

ASL IModifica

American Soccer League I
Sport  Calcio
FederazioneUSSF
Paese  Stati Uniti
Cadenzaannuale
Aperturasettembre
Partecipantida 5 a 12
FormulaRegular Season + playoff
Storia
Fondazione1921
Soppressione1933
Ultimo vincitoreFall River F.C.

L'American Soccer League attiva tra il 1921 e il 1933 è stato il primo significativo campionato di calcio professionale nel Stati Uniti. La lega operò principalmente nel nord degli Stati Uniti soprattutto nella zona metropolitana di New York, Boston e Pennsylvania.

L'ASL fu creata dalla fusione della National Association Football League (NAFBL) e dalla Southern New England Soccer League nel 1921. La cattiva gestione del NAFBL portò la United States Football Association (USFA) a creare un unico campionato prima divisione.

Il campionato fu ravvivato da giocatori sia nazionali che stranieri, in particolare dalla Scozia e Inghilterra. Tuttavia questo portò una immagine del calcio come uno sport controllato da stranieri relegandolo a posizione di un campionato minore su base etnica.

Albo d'oroModifica

Anno Vincitore (numero di titoli) Finalista/2º classificato Cannoniere Goal
1921-22[1] Philadelphia F.C. (1) New York S.C.   Harold Brittan (Philadelphia Field Club) 24
1922-23[2] J&P Coats (1) Bethlehem Steel   Daniel McNiven (Bethlehem Steel) 28
1923-24[3] F.R. Marksmen (1) Bethlehem Steel   Archie Stark (New York Field Club) 21
1924-25[4] F.R. Marksmen (2) Bethlehem Steel   Archie Stark (Bethlehem Steel) 67
1925-26[5] F.R. Marksmen (3) N. Bedford Whalers   Andy Stevens (New Bedford Whalers) 44
1926-27[6] Bethlehem Steel (1) Boston S.C.   Davey Brown (New York Giants) 52
1927-28[7] Boston S.C. (1) N. Bedford Whalers   Andy Stevens (New Bedford Whalers) 30
1928-29[8] F.R. Marksmen (4) Brooklyn Wand.   Werner Nilsen (Boston Soccer Club)
  János Nehadoma (Brooklyn Wanderers)
43
Autunno 1929[8] F.R. Marksmen (5) Gold Bugs   Bill Paterson (Providence Gold Bugs) 27
1930[9] F.R. Marksmen (6) N. Bedford Whalers   Jerry Best (New Bedford Whalers) 52
1931[10] N.Y. Giants (1) N. Bedford Whalers   Bob McIntyre (Pawtucket Rangers) 38
1932[11] N. Bedford Whalers (1) Hakoah All-Stars   Bert Patenaude (New York Giants) 24
1932-33[12] Fall River F.C. (1) Pawtucket Rangers sconosciuto ?

ASL IIModifica

American Soccer League II
Sport  Calcio
FederazioneUSSF
Paese  Stati Uniti
Cadenzaannuale
Aperturasettembre
Partecipantivari
FormulaRegular Season + playoff
Storia
Fondazione1933
Soppressione1983
Ultimo vincitoreJacksonville T. Men

Nell'autunno del 1933 la American Soccer League fu rifondata restando attiva fino al 1983. Come l'ASL precedente questo campionato operò principalmente nel nordest degli Stati Uniti per gran parte della sua attività.

Al fine di competere con la North American Soccer League, la lega programmò di espandersi in scala nazionale e nel 1976 raggiunse nuovi accordi con città metropolitane degli Stati Uniti occidentali con l'aggiunta di squadre a Los Angeles, Oakland, Sacramento, Salt Lake City e Tacoma. La nuova programmazione per rimanere competitivi verso la lega maggiore della NASL comportò un cambiamento anche nei sistemi valutazione della classifica come un nuovo punteggio che fu recepito dalla NASL (5 punti per una vittoria, 2 punti per un pareggio, e 1 punto per ogni gol fino ad un massimo di 3 per partita).

La lega impose anche un limite al numero di giocatori stranieri che ogni squadra avrebbe potuto tesserare nel tentativo di guadagnare popolarità tra i fan americani attraverso giocatori locali o statunitensi evitando l'errore della lega precedente.

Le formazioni della ASL comunque non potevano competere finanziariamente con quelle della NASL, ed in rare occasioni un team della ASL poteva competere con una squadra NASL. Nel 1979 la partecipazione ed il coinvolgimento venne meno e ogni squadra incominciò ad avere perdite finanziarie che condusse la lega alla chiusura nel 1983. Le sue squadre formarono successivamente la United Soccer League attiva tra 1984 e 1985.

Albo d'oroModifica

Anno Vincitore (numero di titoli) Finalista Cannoniere MVP
1933-34 Kearny Irish (1) N.Y. Americans   Archie Stark (Kearny Irish)
  Henry Carroll (Kearny Scots)
Non assegnato
1934-35 German-Americans (1) N.Y. Americans   Millard Lang (Baltimore Canton)
1935-36 N.Y. Americans (1)   Baltimore Canton   Alex Rae (Newark Germans)
1936-37 Kearny Scots (1) Brooklyn Hispano   Charlie Ernst (Baltimore SC)
1937-38 Kearny Scots (2) St. Mary's Celtic   Fabri Salcedo (Brooklyn Hispano)
1938-39 Kearny Scots (3) German-Americans   Bert Patenaude (Philadelphia Passon)
1939-40 Kearny Scots (4)   Baltimore S.C.   Charlie Ernst (Baltimore SC)
1940-41 Kearny Scots (5) German-Americans   Fabri Salcedo (Brooklyn Hispano)
1941-42 Phil. Americans (2) Brookhattan   John Nanoski (Brooklyn St. Mary's Celtic)
1942-43 Brooklyn Hispano (1) Brookhattan   Chappie Sheppell (Kearny Irish)
1943-44 Phil. Americans (3) Brooklyn Wand.   Tommy Marshall (Brooklyn Wanderers)
1944-45 Brookhattan (1) Phil. Americans   John Nanoski (Philadelphia Americans)   Steve Rozbora (Brookhattan)
1945-46   Baltimore Americans (1) Brooklyn Hispano   Fabri Salcedo (Brooklyn Hispano)   Ray McFaul (Baltimore Americans)
1946-47 Phil. Americans (4) Brooklyn Wand.   Bill Fisher (Brooklyn Wanderers)   Servile Mervine (Philadelphia Americans)
1947-48 Phil. Americans (5) Kearny Scots   Nicholas Kropfelder (Baltimore Americans)   John O'Connell (N.Y. Americans)
1948-49 Philadelphia Nationals (1) N.Y. Americans   Pito Villanon (Brookhattan)   John O'Connell (N.Y. Americans)
1949-50 Philadelphia Nationals (2) Kearny Celtic   Joe Gaetjens (Brookhattan)   Joe Maca (Brooklyn Hispano)
1950-51 Philadelphia Nationals (3) Kearny Celtic   Nicholas Kropfelder (Philadelphia Nationals)   John Donald (Kearny Scots)
1951-52 Phil. Americans (6) Kearny Scots   Dick Roberts (Kearny Scots)   Benny McLaughlin (Philadelphia Nationals)
1952-53 Philadelphia Nationals (4) Newark Portuguese   Pito Villanon (Brookhattan) Non assegnato
1953-54 N.Y. Americans (2) Brookhattan   Jack Calder (Newark Portuguese)   Cyril Hannaby (Baltimore Rockets)
1954-55 Uhrik Truckers (7) Brooklyn Hispano   Jack Ferris (Uhrik Truckers)   Jack Ferris (Uhrik Truckers)
1955-56 Uhrik Truckers (8) Elizabeth Falcons   Gene Grabowski (Elizabeth Falcons)   Jack Hynes (N.Y. Americans)
1956-57 N.Y. Hakoah-Americans (1) Uhrik Truckers   George Brown (Elizabeth Falcons)   John Oliver (Uhrik Truckers)
1957-58 N.Y. Hakoah-Americans (2) Ukrainian Nationals   Lloyd Monsen (N.Y. Hakoah-Americans)   Walter Kudenko (Ukrainian Nationals)
1958-59 N.Y. Hakoah-Americans (3) Ukrainian Nationals   Pasquale Pepe (Newark Portuguese)   Yuriy Kulishenko (Ukrainian Nationals)
1959-60 Colombo (1) New York Hakoah   Mike Noha (Ukrainian Nationals)   Andy Racz (Ukrainian Nationals)
1960-61 Ukrainian Nationals (1) Newark Falcons   Herman Niss (Ukrainian Nationals)   Mike Noha (Ukrainian Nationals)
1961-62 Ukrainian Nationals (2) Inter-Brooklyn Italians   Peter Millar (Inter-Brooklyn Italians)   Peter Millar (Inter-Brooklyn Italians)
1962-63 Ukrainian Nationals (3) Inter Soccer Club   Ismael Ferreyra (Ukrainian Nationals)   Peter Millar (Inter-Brooklyn Italians)
1963-64 Ukrainian Nationals (4)   Boston Metros   Walter Chyzowych (Ukrainian Nationals)   Abbie Wolanow (N.Y. Americans)
1964-65   Hartford S.C. (1) Newark Portuguese   Herculiano Riguerdo (Newark Portuguese)   Alberto Falak (Roma Sc)
1965-66   Roma S.C. (1) Newark Ukrainian Sitch   Walter Chyzowych (Newark Ukrainian Sitch)   Walter Chyzowych (Newark Ukrainian Sitch)
1966-67 Baltimore St. Gerard's (1) Newark Ukrainian Sitch   Jorge Benítez (Ukrainian Nationals)   Myron Worobec (Newark Ukrainian Sitch)
1967-68 Ukrainian Nationals (5)   New York Inter   Ivan Paleto (Ukrainian Nationals)   Robert Waugh (N.Y. Inter)
1968 Washington Darts (1) Rochester Lancers   Gerry Browne (Washington Darts)
1969 Washington Darts (2) Syracuse Scorpions   Jim Lefkos (Syracuse Scorpions)   Robert Waugh (N.Y. Inter)
1970 Philadelphia Ukrainians (6) Philadelphia Spartans   Juan Paletta (Philadelphia Spartans)
  Willie Mfum (Philadelphia Ukrainians)
  Alberto Trik (Philadelphia Ukrainians)
1971 N.Y. Greek American (1) Boston Astros   Charles Duccilli (Philadelphia Spartans)   Bob Hatzos (N.Y. Greek Americans)
1972 Cincinnati Comets (1) N.Y. Greeks   Charles Duccilli (Philadelphia Spartans)   Ringo Cantillo (Cincinnati Comets)
1973 N.Y. Apollo (1) Cincinnati Comets   Eddy Roberts (Cincinnati Comets)   Helio Barbosa (Boston Astros)
1974 R.I. Oceaneers (1) N.Y. Apollo   Ringo Cantillo (Cincinnati Comets)   Ringo Cantillo (Cincinnati Comets)
1975 N.Y. Apollo (2), Boston Astros (1) co-vincitori   Jose Franca "Neto" (Boston Astros)   Jose Franca "Neto" (Boston Astros)
1976 L.A. Skyhawks (1) N.Y. Apollo   Jim Hinch (L.A. Skyhawks)   Jim Hinch (L.A. Skyhawks)
1977 N. J. Americans (1) Sacramento Spirits   Jose Franca "Neto" (N.J. Americans)   Ringo Cantillo (N.J. Americans)
1978 N.Y. Apollo (3) L.A. Skyhawks   Jim Rolland (L.A. Skyhawks)   Jim Rolland (L.A. Skyhawks)
1979 Sacramento Gold (1) Columbus Magic   Ian Filby (Sacramento Gold)   Poli Garcia (California Sunshine)
1980 Pennsylvania Stoners (1) Sacramento Gold   Mal Roche (Golden Gates Gales)   George Gorleku (Pennsylvania Stoners)
1981 Carolina Lightnin' (1) N.Y. United   Billy Boljevic (N.Y. Eagles)   Billy Boljevic (N.Y. Eagles)
1982 Detroit Express (1) Oklahoma City Slickers   Brian Tinnion (Detroit Express)   Brian Tinnion (Detroit Express)
1983 Jacksonville T. Men (1) Pennsylvania Stoners   Jeff Bourne (Dallas Americans)   Peter Simonini (Jacksonville Tea Men)

ASL IIIModifica

American Soccer League III
Sport  Calcio
FederazioneUSSF
Paese  Stati Uniti
Cadenzaannuale
Aperturasettembre
Partecipantivari
FormulaRegular Season + playoff
Storia
Fondazione1988
Soppressione1989
Ultimo vincitoreFt. Lauderdale Strikers

Nel 1988 s'ebbe la terza edizione della American Soccer League è stato creato come una controparte delle formazioni della East Coast verso quelli della West Coast che gareggiavano nella Western Soccer Alliance.

La terza lega della ASL durò solo due stagioni per poi fondersi con il WSA nel 1990 per formare la American Professional Soccer League.

Il campionato comprese dieci squadre della East Coast: Albany Capitals (1988–89), Boston Bolts (1988–89), Fort Lauderdale Strikers (1988–89), Maryland Bays (1988–89), Miami Sharks (1988–89). New Jersey Eagles (1988–89), Orlando Lions (1988–89), Tampa Bay Rowdies (1988–89), Washington Diplomats (1988–89), Washington Stars (1988–89).

Albo d'oroModifica

Anno Vincitore (numero di titoli) Finalista Cannoniere
1988 Washington Diplomats (1) Ft. Lauderdale Strikers   Jorge Acosta (N.J. Eagles)
1989 Ft. Lauderdale Strikers (1) Boston Bolts   Ricardo Alonso (Ft. Lauderdale Strikers)
  Mirko Castillo (Miami Sharks)

ASL IVModifica

American Soccer League IV
Sport  Calcio
FederazioneUSSF
Paese  Stati Uniti
Cadenzaannuale
Aperturasettembre
Partecipanti10
FormulaRegular Season + playoff
Storia
Fondazione2013
DetentorePhiladelphia Fury

L'American Soccer League rinasce nell'agosto 2014[13] coinvolgendo inizialmente formazioni nel nordest degli Stati Uniti con l'espansione in altre aree previste in futuro, annunciando un accordo con il Canadian Soccer League (CSL II) per sviluppare le due leghe.

La American Professional Soccer (APS) emanatrice della nuova ASL ha l'obiettivo di raggiungere lo status di terzo livello nella piranide calcistica statunitense. Inizialmente avrà lo stesso livello della United States Adult Soccer Association (USASA).

Il campionato comprende o ha compreso le seguenti squadre: AC Crusaders, Icon FC, Ironbound Soul SC (New Jersey), Evergreen Diplomats, Maryland SGFC Eagles (Maryland), Mass United FC, Western Mass Pioneers, New England FC (Massachusetts), Rhode Island Oceaneers (Rhode Island), Philadelphia Fury, AFC Lancaster Lions, Philadelphia Atoms SC (Pennsylvania), Atlanta Futuro FC (Georgia), Long Island Express FC (New York), Virginia FC (Virginia), New Hampshire Bobcats FC (New Hampshire).

Albo d'oroModifica

Anno Vincitore (numero di titoli) Finalista Cannoniere
2014-15   Icon FC (1) Western Mass Pioneers   Marcatore (squadra)
2016   Long Island Express FC (1) Philadelphia Fury   Marcatore (squadra)
2017 Philadelphia Fury (1)   Mass United FC   Marcatore (squadra)
2018   Vincitore (?)   Finalista   Marcatore (squadra)
2019   Vincitore (?)   Finalista   Marcatore (squadra)

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio