Amir Sarkhosh

giocatore di snooker iraniano
Amir Sarkhosh
TEHRAN (Tasnim) – Amir Sarkhosh from Iran claimed a gold medal at the Snooker Single 15-Red event of ACBS 1st Asian Billiards Sports Championship.jpg
Nazionalità Iran Iran
Biliardo Cue sports pictogram.svg
Specialità Snooker
Carriera
Carriera professionistica
Stagioni 2012-
Soprannome Il principe di Persia
Ranking 124:
2019 Qatar's opening six-ball World Cup (qualifiche)
Miglior Ranking Last 10 (2020 Welsh Open)
Risultati nei tornei della Tripla Corona
UK Championship 3T (2017, 2018)
Masters -
Campionato mondiale -
Titoli Ranking 136 (agosto 2019)
Titoli Non-Ranking 0 (Nessuna partecipazione)
Century break 43
Miglior break 146 (1)
China Open 2019 Q
Maggior vincita £ 598 000[1]
Statistiche aggiornate al 30 agosto 2020

Amir Sarkhosh (Teheran, 30 maggio 1991) è un giocatore di snooker iraniano.

CarrieraModifica

All'età di 12 o 13 anni, Sarkosh ha partecipato all'Asian Snooker Championship 2004, dove ha concluso con una vittoria e tre sconfitte (anche contro l'eventuale finalista Advani) nella fase a gironi. Due anni dopo si è ritirato nella fase a gironi. Nel Campionato Asiatico U21 2007 è sopravvissuto alla fase a gironi, dove ha vinto tre delle quattro partite, ma ha perso nei quarti di finale 2-4 contro il vincitore finale Xiao Guodong. Dopo una sconfitta ai quarti di finale allo Snooker Asian Championship del prossimo anno, è sopravvissuto alla fase a gironi ai Campionati Mondiali Amarteur 2008, ma ha perso di nuovo contro Xiao Guodong, questa volta negli ottavi di finale.[2][3][4]

Nel 2009, ha raggiunto i quarti di finale del campionato mondiale di snooker Under 21 IBSF a Kish, in Iran, dove ha perso contro Liu Chuang. Dopo una partecipazione infruttuosa al Campionato Asiatico U21 2010, ha raggiunto i quarti di finale del Campionato Asiatico Under 21 2012, dove ha perso contro il suo connazionale ed eventuale vincitore Hossein Vafaei. Ai Campionati Mondiali Dilettanti 2012 è stato eliminato nella fase a gironi. Sarkhosh ha celebrato il suo più grande successo allo SnookerAsian Championship 2013,[5][6][7] dove è passato alle semifinali dopo aver superato la fase a gironi. Ha perso contro il siriano Omar al-Kojah, che ha perso in finale contro l'avversario di gruppo di Sarkosh, Saleh Mohammadi. Nello stesso anno è stato invitato al 6-Red World Championship, [fonte?] Un torneo dello Snooker Main Tour, svoltosi a settembre, ma è stato eliminato con una sola vittoria (su Darren Morgan) nella fase a gironi. A novembre,[8][9][10] è sopravvissuto imbattuto alla fase a gironi del Campionato del mondo amatoriale, perdendo infine contro Darryl Hill negli ultimi 32 anni. Alla Coppa d'Asia 2014, ha perso contro Thor Chuan Leong al primo turno. Sarkhosh ha gareggiato nel Campionato del Mondo 6-Rosse per il secondo anno consecutivo a settembre, dove è stato eliminato nella fase a gironi con due vittorie su cinque partite.[11][12][13][14]

RankingModifica

Stagione Ranking iniziale Ranking finale
2017-2018 Non classificato 124
2018-2019 Non classificato 146
2019-2020 Non classificato
[15]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Amir Sarkhosh Player Profile, su snookerdatabase.co.uk. URL consultato il 2 agosto 2020.
  2. ^ (FA) امیر سرخوش از رسیدن به جمع حرفه‌ای‌ها بازماند- اخبار ورزشی – اخبار تسنیم – Tasnim, su خبرگزاری تسنیم – Tasnim. URL consultato il 3 agosto 2020.
  3. ^ (FA) 1061, ملی پوش اسنوکر: بدون توجه به حاشیه ها در پی موفقیت هستم, su ایرنا, 4 agosto 2019. URL consultato il 3 agosto 2020.
  4. ^ (FA) امير سرخوش قهرمان اسنوكر ايران شد, su ایسنا, 25 settembre 2012. URL consultato il 3 agosto 2020.
  5. ^ (EN) Vivek Pathak-Media Officer IBSF, Zhao reaches the final, su ibsf.info. URL consultato il 2 agosto 2020.
  6. ^ (TH) 31st ACBS Asian Snooker Championship 2015, su cuethong.com. URL consultato il 2 agosto 2020.
  7. ^ Wayback Machine, su web.archive.org, 28 maggio 2015. URL consultato il 2 agosto 2020 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2015).
  8. ^ ACBS RESULTS, su acbs.qa. URL consultato il 2 agosto 2020.
  9. ^ برچسب ها – امیر سرخوش, su iribnews.ir. URL consultato il 3 agosto 2020.
  10. ^ (FA) 10, امير سرخوش فيناليست رقابت هاي اسنوكر قهرماني جهان شد, su ایرنا, 27 novembre 2017. URL consultato il 3 agosto 2020.
  11. ^ Amir Sarkhosh Player Profile, su snookerdatabase.co.uk. URL consultato il 1º agosto 2020.
  12. ^ (FA) امیر سرخوش, su خبرگزاری مهر | اخبار ایران و جهان | Mehr News Agency. URL consultato il 3 agosto 2020.
  13. ^ (FA) اخبار امیر سرخوش, su tnews.ir. URL consultato il 3 agosto 2020 (archiviato dall'url originale il 20 gennaio 2021).
  14. ^ (FA) بازتاب درخشش سرخوش در رقابتهای اسنوکر قهرمانی جهان, su ایسنا, 30 ottobre 2019. URL consultato il 3 agosto 2020.
  15. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Amir Sarkhosh - Season 2019-2020 - Professional Results - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 4 settembre 2020.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica