Apri il menu principale

Amityville 3D

film del 1983 diretto da Richard Fleischer
Amityville 3D
Titolo originaleAmityville 3-D
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Messico
Anno1983
Durata105 min
Genereorrore
RegiaRichard Fleischer
SoggettoWilliam Wales
SceneggiaturaWilliam Wales
FotografiaFred Schuler
MontaggioFrank J. Urioste
MusicheHoward Blake
Interpreti e personaggi

Amityville 3D è un film del 1983, diretto dal regista Richard Fleischer.
È conosciuto anche come Amityville 3-D o Amityville III-The demon. Nonostante si svolga nella stessa casa al 112 Ocean Avenue di Amityville, Long Island, Stati Uniti, i primi due capitoli della saga furono ispirati da romanzi inerenti a vari eventi[1], mentre il soggetto di questo terzo episodio fu liberamente inventato.
Il film fu girato con la tecnica ArriVision, che permetteva uno dei primi effetti tridimensionali dell'immagine sullo schermo, se visto con speciali occhiali polarizzati.

TramaModifica

Una casa maledetta, costruita su un ex cimitero indiano, viene abitata da John Baxter, un giornalista famoso per aver smascherato molti imbroglioni che si fingevano medium, e che non crede alle maledizioni. Pagherà anche la sua famiglia questa scelta.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema