Apri il menu principale

Amityville Horror - La fuga del diavolo

film del diretto da
Amityville Horror - La fuga del diavolo
Titolo originaleAmityville: The Evil Escapes
PaeseStati Uniti d'America
Anno1989
Formatofilm TV
Generehorror
Durata95 min
Lingua originaleinglese
Crediti
RegiaSandor Stern
SoggettoJohn G. Jones
SceneggiaturaSandor Stern
Interpreti e personaggi
FotografiaTom Richmond
MontaggioSkip Schoolnik
MusicheRick Conrad
ScenografiaKandy Stern
Effetti specialiRichard Stutsman
ProduttoreKenneth Atchity e Barry Bernardi
Casa di produzioneSpectacor Films e Steve White Productions
Prima visione
Data12 maggio 1989
Rete televisivaNBC

Amityville Horror - La fuga del diavolo, o anche Amityville 4: La fuga del diavolo, è un film prodotto nel 1989 per la rete televisiva NBC, diretto da Sandor Stern, tratto dal romanzo Amityville: The Evil Escapes di John G. Jones, ispirato alla saga della casa maledetta di Amityville, Long Island, ma di storia totalmente inventata. Fu poi commercializzato in versione home video dal 2003.

L'attore principale del film, il piccolo Brian, fu interpretato dall'attore Aron Eisenberg, che da giovane subì un trapianto di reni e questo gli procurò un blocco della crescita a 152 cm [1].

Indice

TramaModifica

La famosa casa di Amityville viene esorcizzata da alcuni preti, ma un oggetto in particolare, una lampada di ottone, abbandonata al piano superiore, diventerà la dimora del diavolo. La lampada poi, verrà acquistata da Helen che, a sua volta, la regalerà a sua sorella Alice.

NoteModifica

  1. ^ www.exxagon.it Archiviato il 10 dicembre 2010 in Internet Archive.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica