Apri il menu principale

Ammazzali tutti e torna solo

film del 1968 diretto da Enzo G. Castellari

TramaModifica

Durante la guerra di secessione americana sette uomini partono per una missione pericolosa: recuperare un carico d'oro, entrando nel territorio nemico, ma al capo del gruppo, Clyde, viene dato un ordine aggiuntivo: uccidere i suoi compagni durante la missione e tornare da solo. Una volta portata a termine la missione, inizia una sparatoria fra i membri del gruppo a cui partecipa anche Lynch, capitano sudista. Alla fine rimarrà il solo Clyde che deciderà di tenersi l'oro.

ProduzioneModifica

Il film venne girato in varie città della Spagna fra cui Almería e Colmenar Viejo.

DistribuzioneModifica

Il film venne distribuito in varie nazioni fra cui:[1]

Data di uscitaModifica

CriticaModifica

Si notano molte assomiglianze nella trama con Quella sporca dozzina di cui viene definita una brutta copia,[2] la prima parte del film risulta ben realizzata perdendosi poi nel finale con innumerevoli morti. Ma per gli amanti del genere e di Castellari, rimarrà sempre un colpo da maestro.[3]

NoteModifica

  1. ^ Info sulle date di uscita
  2. ^ Pino Farinotti, Rossella Farinotti, Newton Compton, 2009, Il Farinotti 2010, pag 102, ISBN 978-88-541-1555-2.
  3. ^ Massimo Bertarelli, da 'Il giornale', 2 febbraio 2001

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica