Apri il menu principale

Amministrazione Bahá'í

Simbolo del Più Grande Nome[1]

Il libro Amministrazione Bahá'í è una raccolta di lettere e di messaggi inviati, tra il 1922 e il 1932, da Shoghi Effendi ai Bahá'í statunitensi e canadesi

Testamento di `Abdu'l-BaháModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Testamento di `Abdu'l-Bahá.

La prima parte del libro riporta passi del Testamento di `Abdu'l-Bahá, che è uno degli atti costitutivi dell'Amministrazione bahai.

Lettere di Shoghi EffendiModifica

La seconda parte è costituita da circa 50 lettere scritte da Shoghi Effendi, dopo il trapasso di 'Abdu'l-Bahá, dal 21 gennaio 1922 al 17 luglio 1932.

In questa parte sono delineati le caratteristiche dello sviluppo della fede Bahá'í e i problemi di quel periodo storico, compresi i dissensi e le contestazioni contro la sua autorità di leader della fede e le azioni da lui intraprese contro i violatori del Patto come Charles Mason Remey[2].

 
Tempio bahai di Wilmette

Sono anche descritti i successi conseguiti dalla Fede quali il riconoscimento in Egitto dei diritti della fede stessa, il suo riconoscimento da parte delle autorità dell'Impero britannico, il riconoscimento dei suoi diritti sulla casa di Bahá'u'lláh a Baghdad e i progressi nella costruzione del tempio bahai di Wilmette in Illinois[3].

L'espansione mondiale della Fede e il suo consolidamento, durante questo periodo, la fecero uscire dall'ambito oscuro di piccola religione mediorientale portandola a diventare una religione con diffusione mondiale con un grande numero di aderenti e con notevoli risorse[3].

La comunità americana è stata la forza trainante di questa crescita[3].

NoteModifica

  1. ^ Questo simbolo si trova all'apice interno della cupola del Tempio di Wilmette, Illinois.
  2. ^ Peter Smith, Op. cit. in bibliografia.
  3. ^ a b c Peter Smith, Ibidem.

BibliografiaModifica

  • Moojan Momen, The Covenant, 1988. URL consultato il 10 agosto 2008 (archiviato dall'url originale l'11 giugno 2008). Scholar search
  • Peter Smith, A Concise Encyclopedia of the Bahá'í Faith, Oxford, UK, Oneworld Publications, 1999, ISBN 1-85168-184-1.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Bahai: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bahai