Amministrazione alleata della Libia

Libia dal 1943 al 1951

L'Amministrazione Alleata della Libia si ebbe nel periodo durante il quale la Francia e il Regno Unito occuparono la Libia italiana, al termine della seconda guerra mondiale.

Libia
Libia - Localizzazione
Libia - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completoAmministrazione alleata della Libia
Nome ufficialeAllied Military Administration of Libya
Lingue parlateArabo
Italiano
CapitaleTripoli
Altre capitaliBengasi
Beida
Dipendente daBandiera della Francia Francia
Bandiera del Regno Unito Regno Unito
Politica
Forma di governoAmministrazione fiduciaria delle Nazioni Unite
Nascita15 settembre 1947
CausaTrattato di Parigi fra l'Italia e le potenze alleate
Fine24 dicembre 1951
CausaProclamazione del Regno Unito di Libia
Territorio e popolazione
Bacino geograficoAfrica
Territorio originaleLibia
Religione e società
Religioni preminentiIslam sunnita
Evoluzione storica
Preceduto daBandiera dell'Italia Libia italiana
Succeduto da Emirato di Cirenaica
Bandiera della Libia Regno di Libia
Ora parte diBandiera della Libia Libia

I Britannici amministravano la Tripolitana e la Cirenaica, mentre i Francesi amministravano il Fezzan. Il periodo di amministrazione alleata si estese dal 1947, a seguito della firma del trattato di Parigi fra l'Italia e le potenze alleate (di fatto già dal 1943, a seguito della campagna del Nord Africa), fino all'indipendenza del Regno Unito di Libia nel 1951.

  Lo stesso argomento in dettaglio: Campagna del Nordafrica.

Nel novembre 1942, le forze alleate riconquistarono la Cirenaica. Nel febbraio 1943, gli ultimi soldati tedeschi e italiani furono cacciati dalla Libia e iniziò l'occupazione alleata della Libia.

All'inizio del dopoguerra, la Tripolitania e la Cirenaica rimasero sotto l'amministrazione della Gran Bretagna, mentre la Francia controllava Fezzan. Nel 1944, Idris tornò dall'esilio al Cairo ma rifiutò di riprendere la residenza permanente in Cirenaica fino alla rimozione nel 1947 di alcuni aspetti del controllo straniero. Secondo i termini del trattato di pace del 1947 con gli Alleati, l'Italia, che sperava di mantenere la Tripolitania, rinunciò a tutte le pretese alla Libia. Quando la Libia dichiarò la sua indipendenza il 24 dicembre 1951, ponendo fine all'occupazione alleata della Libia, fu il primo paese a raggiungere l'indipendenza attraverso le Nazioni Unite e uno dei primi ex possedimenti europei in Africa ad ottenere l'indipendenza.

Voci correlate

modifica