Apri il menu principale

Johan Cruijff Arena

stadio di calcio di Amsterdam
(Reindirizzamento da Amsterdam Arena)
Johan Cruijff Arena
Amsterdam Arena (1996-2018)
2012-13 Europa League final - Chelsea FC vs. SL Benfica, Amsterdam ArenA, kick-off.jpg
UEFA 4/4 stelle
Informazioni
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
UbicazioneAmsterdam wapen.svg Amsterdam
1100 AM Zuidoost
Inizio lavori1993
Inaugurazione1996
StrutturaPianta quadrata
Coperturaplexiglas sull'intero impianto
Costo140.000.000
Ristrutturazione2017
Costi di ricostr.20.000.000
Mat. del terrenoPlayMaster
ProprietarioAmsterdam
GestoreAFC Ajax
ProgettoRob Schuurman
Uso e beneficiari
CalcioAjax (1996-)
Football americanoAmsterdam Admirals (1997-2007)
Capienza
Posti a sedere54990 [1]
Mappa di localizzazione

Coordinate: 52°18′51″N 4°56′31″E / 52.314167°N 4.941944°E52.314167; 4.941944

La Johan Cruijff Arena, già nota come Amsterdam Arena, è uno stadio di calcio di Amsterdam che ospita le partite casalinghe della nazionale olandese di calcio e dell'Ajax, la squadra di calcio della capitale dei Paesi Bassi. Ha ospitato le gare della squadra di football americano degli Amsterdam Admirals dal 1997 al 2007.

È lo stadio più capiente dei Paesi Bassi, potendo contenere 54 990 posti. Dotato di tutti i comfort, è tra gli stadi classificati "élite" dall'UEFA, grazie anche alle misure di sicurezza di cui è dotato.

È uno degli stadi che hanno ospitato la fase finale degli europei di calcio 2000. Qui si disputò la semifinale in cui l'Italia vinse ai tiri di rigore proprio contro i Paesi Bassi. Il 20 maggio 1998 lo stadio ha ospitato la finale di UEFA Champions League vinta dal Real Madrid contro la Juventus, mentre il 15 maggio 2013 ha ospitato la finale di UEFA Europa League vinta dal Chelsea contro il Benfica.

Indice

StoriaModifica

 
La Johan Cruijff Arena con il tetto retrattile aperto
 
La Johan Cruijff Arena con il tetto retrattile chiuso

L'Amsterdam Arena fu concepita per sostituire lo Stadion De Meer, che aveva ospitato per 62 anni le partite dell'Ajax, ma era ormai ritenuto troppo piccolo e desueto. In un primo momento si pensò di inaugurare lo stadio in tempo per le Olimpiadi del 1992, poi assegnate alla città di Barcellona. I lavori di costruzione dell'impianto iniziarono nel 1993: la posa della prima pietra risale al 26 novembre di quell'anno. Il 24 febbraio 1995 fu raggiunto il punto più alto della costruzione, con la realizzazione del moderno tetto retrattile.

La Amsterdam Arena fu il primo stadio europeo a dotarsi di tetto retrattile, sostenuto da due pannelli del peso di circa 400 tonnellate l'uno e delle dimensioni di 40 x 118 metri. I pannelli possono chiudere e riaprire lo stadio in 18 minuti, grazie all'aiuto di otto motori.

Lo stadio fu inaugurato il 14 agosto 1996, alla presenza della regina Beatrice, con un'amichevole disputata fra l'Ajax ed il Milan, che vide la vittoria per 3-0 degli italiani di fronte a 52 000 spettatori[1].

Il 25 aprile 2017 fu resa nota la decisione di intitolare lo stadio a Johan Cruijff in memoria del fuoriclasse olandese. Il 9 agosto seguente fu comunicato che il cambio di nome sarebbe stato effettivo dal 25 ottobre 2017, ma per questioni burocratiche l'entrata in vigore della nuova denominazione fu, come reso noto il 5 aprile 2018, rimandata all'inizio della stagione agonistica 2018-2019, nell'agosto 2018.

Partite importantiModifica

UEFA Euro 2000Modifica

UEFA Champions LeagueModifica

UEFA Europa LeagueModifica

CuriositàModifica

Dopo la morte di Rinus Michels nel 2005, alcuni tifosi dell'Ajax tentarono di convincere l'amministrazione dello stadio a dargli il nome dell'allenatore ideatore del "calcio totale". Gli amministratori respinsero la proposta, ma ad ogni partita casalinga dei "lanceri" appare quasi sempre uno striscione con scritto Rinus Michels Stadion.

EventiModifica

Nonostante siano state rivolte numerose critiche all'acustica dell'impianto i concerti musicali sono molto frequenti. Si sono esibite all'Arena star internazionali della musica come Michael Jackson, Anastacia, Tina Turner, David Bowie, Bon Jovi, Eminem, Robbie Williams, André Hazes, Red Hot Chili Peppers, The Rolling Stones, Céline Dion, U2, AC/DC, Metallica, Madonna, Coldplay, Muse, Beyoncé e P!nk.

Nel mese di luglio si tiene il Sensation White, dedicato alla musica house e trance; negli anni passati, invece, la settimana successiva si teneva il Sensation Black, in cui alla consolle si alternavano i maggiori dj del panorama hardtrance, hardstyle e hardcore.

Il 10 luglio 2010 si è inoltre tenuto il decimo anniversario della Q-dance (una vera Fabbrica di eventi di qualità sonora, specialmente del genere hard: hardstyle, hardcore, hardtrance). Erano presenti migliaia di persone da tutto il mondo che hanno assistito a questo evento esclusivo, che ha riassunto in toto la filosofia "Q-DANCE" e i 10 anni finora passati.

Nelle giornate del 12 e 13 maggio 2017 ha ospitato The Best of Armin Only, evento con cui il dj Armin van Buuren ha festeggiato i propri vent'anni di carriera riproponendo la maggior parte dei suoi brani.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica