Apri il menu principale
Amy
Amy film 2015.jpg
Logo del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno2015
Durata128 min
Generedocumentario, biografico, musicale
RegiaAsif Kapadia
ProduttoreJames Gay-Rees
Casa di produzionePlaymaker Films, Universal Music
Distribuzione in italianoNexo Digital, Good Films
MontaggioChris King
MusicheAntonio Pinto
Interpreti e personaggi

Amy è un documentario del 2015 diretto da Asif Kapadia sulla vita della cantante Amy Winehouse, morta a soli 27 anni per abuso di alcol dopo una lunga astinenza[1].

Il film ha vinto l'Oscar al miglior documentario e mostra la vita della cantautrice britannica, comprendendo anche video ed interviste inedite insieme ad alcuni brani inascoltati[2].

TramaModifica

DistribuzioneModifica

Il primo teaser trailer è stato diffuso il 2 aprile 2015[3].

La pellicola è stata proiettata al Festival di Cannes 2015 nella sezione Proiezioni speciali[4].

Il documentario è stato distribuito nelle sale cinematografiche britanniche a partire dal 3 luglio 2015[2], mentre in Italia è rimasto in sala per soli tre giorni: 15, 16 e 17 settembre dello stesso anno[5].

Casi mediaticiModifica

La famiglia della cantante si dissocia dal documentario e ne prende le distanze. La madre della Winehouse dichiara che la pellicola «è fuorviante e contiene delle bugie: le testimonianze sono state raccolte a partire da un campione molto ristretto di conoscenti e amici di Amy, molti dei quali non hanno nemmeno preso parte agli ultimi anni della sua vita», mentre il padre della cantante dichiara: «La prima volta che l'ho visto sono stato male. Amy stessa sarebbe andata su tutte le furie: non lo avrebbe mai voluto»[6].

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ L'errore di Amy Winehouse "E' stata morte accidentale", La Repubblica, 26 ottobre 2011. URL consultato il 2 aprile 2015.
  2. ^ a b Luca Ceccotti, È uscito il trailer del documentario su Amy Winehouse, Best Movie, 2 aprile 2015. URL consultato il 2 aprile 2015.
  3. ^   Altitude Film, AMY - Official teaser trailer HD, su YouTube, 2 aprile 2015. URL consultato il 2 aprile 2015.
  4. ^ Eva Carducci, Cannes 2015: omaggio ad Amy Winehouse, la regina del soul bianco, Best Movie, 16 maggio 2015. URL consultato il 16 maggio 2015.
  5. ^ Fiaba Di Martino, Il film su Amy Winehouse in arrivo a settembre per soli 3 giorni, ecco il poster italiano, Internet Movie Database, 12 maggio 2015. URL consultato il 12 maggio 2015.
  6. ^ Marianna Trimarchi, «Fazioso e fuorviante»: la famiglia di Amy Winehouse si schiera contro il documentario, Best Movie, 27 aprile 2015. URL consultato il 27 aprile 2015.
  7. ^ Andrea Facchin, Oscar 2016, tutte le nomination dell’88ma edizione!, Best Movie, 14 gennaio 2016. URL consultato il 15 gennaio 2016.
  8. ^ Andrea Facchin, Oscar 2016, finalmente DiCaprio! Spotlight miglior film. Tutti i vincitori dell’88ma edizione, Best Movie, 29 febbraio 2016. URL consultato il 29 febbraio 2016.
  9. ^ (EN) 2016 BAFTA Awards Winners Announced, comingsoon.net, 14 gennaio 2016. URL consultato il 15 gennaio 2016.
  10. ^ (EN) NATIONAL BOARD OF REVIEW ANNOUNCES 2015 AWARD WINNERS, Rotten Tomatoes, 1º dicembre 2015. URL consultato il 1º dicembre 2015.
  11. ^ (EN) 2015, Satellite Awards, 1º dicembre 2015. URL consultato il 1º dicembre 2015.
  12. ^ (EN) CURRENT NOMINEES, Satellite Awards. URL consultato il 22 febbraio 2016.
  13. ^ Francesco Ferrone, European Film Awards 2015 – Tutte le nomination, loudvision.it, 7 novembre 2015. URL consultato il 9 novembre 2015.
  14. ^ (EN) CRITICS' CHOICE 2015 NOMINATIONS ANNOUNCED, Rotten Tomatoes, 14 dicembre 2015. URL consultato il 14 dicembre 2015.
  15. ^ (EN) The Full List of Critics Choice Awards Winners Read more at http://www.comingsoon.net/movies/news/648419-the-full-list-of-critics-choice-awards-winners#mMYx1KXT7fCPCO6F.99, comingsoon.net, 17 gennaio 2016. URL consultato il 18 gennaio 2016.
  16. ^ Andrea Francesco Berni, Oscar: La Grande Scommessa vince i PGA!, badtaste.it, 24 gennaio 201. URL consultato il 24 gennaio 201.
  17. ^ (EN) The Hollywood Film Awards Officially Launched Awards Season, Hollywood Film Award, 1º novembre 2015. URL consultato il 5 novembre 2015.
  18. ^ a b Andrea Francesco Berni, Oscar 2015: Spotlight trionfa ai premi della critica di New York, Boston e Los Angeles, badtaste.it, 7 dicembre 2015. URL consultato il 7 dicembre 2015.
  19. ^ (EN) Boston Society of Film Critics[collegamento interrotto], thefilmexperience.net, 6 dicembre 2015. URL consultato il 6 dicembre 2015.
  20. ^ (EN) Sasha Stone, The Boston Film Critics Online Name Mad Max: Fury Road the Best Film of 2015, awardsdaily.com, 4 dicembre 2015. URL consultato il 5 dicembre 2015.
  21. ^ Federico Boni, Wafca Award 2015, le nomination - dominano Mad Max: Fury Road e Carol, cineblog.it, 6 dicembre 2015. URL consultato il 6 dicembre 2015.
  22. ^ (EN) D.C. Film Critics Shine a 'Spotlight' on Award Winners, prnewswire.com, 7 dicembre 2015. URL consultato il 7 dicembre 2015.
  23. ^ (EN) OFCS 2015 awards nominees announced, flickfilosopher.com, 7 dicembre 2015. URL consultato l'8 dicembre 2015.
  24. ^ (EN) Maane Khatchatourian, ‘Creed,’ ‘Empire,’ ‘Black-ish’ Lead NAACP Image Award Nominations, Variety, 8 dicembre 2015. URL consultato il 9 dicembre 2015.
  25. ^ (EN) 2015 San Francisco Film Critics Circle Awards, San Francisco Film Critics Circle, 13 dicembre 2015. URL consultato il 13 dicembre 2015.
  26. ^ (EN) Phoenix Critics Circle Awards 2015 Nominees, thecinemafiles.com, 13 dicembre 2015. URL consultato il 13 dicembre 2015.
  27. ^ (EN) Sasha Stone, Spotlight Wins Southeastern Film Critics, awardsdaily.com, 14 dicembre 2015. URL consultato il 14 dicembre 2015.
  28. ^ (EN) "Mad Max: Fury Road" Leads The Race For 2015 CFCA Awards, Chicago Film Critics Association, 14 dicembre 2015. URL consultato il 15 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2015).
  29. ^ (EN) Jason Dietz, Best of 2015: Film Awards & Nominations Scorecard, Metracritic. URL consultato il 16 dicembre 2015.
  30. ^ Andrea Francesco Berni, Eddie Awards: Mad Max: Fury Road, La Grande Scommessa premiati dai montatori, badtaste.it, 30 gennaio 2016. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  31. ^ Marita Toniolo, Mtv Movie Awards: Star Wars e Deadpool guidano le nomination, Best Movie, 8 marzo 2016. URL consultato l'8 marzo 2016.
  32. ^ Pierre Hombrebueno, Svelati i vincitori degli Mtv Movie Awards 2016, i premi più pop del cinema, Best Movie, 10 aprile 2016. URL consultato l'11 aprile 2016.

Collegamenti esterniModifica